Si è svolto il 28 luglio il consiglio comunale della città di Taviano che vede la giunta guidata dal neo sindaco Giuseppe Tanisi alle prese con i primi importanti provvedimenti, alcuni dei quali molto attesi dalla cittadinanza.

Come anticipato durante il primo consiglio svoltosi in Piazza del Popolo lo scorso 26 giugno Germano Santacroce è stato eletto presidente del consiglio con i voti di tutti i consiglieri, Salvatore Trisolino (M5S) è stato eletto vice presidente.

Il consiglio ha provveduto alla costituzione delle commissioni consiliari permanenti, alla nomina dei componenti delle commissioni di giudici popolari e alla costituzione della delegazione tavianese nell’Unione dei Comuni Ionica Salentina.

Il punto principale della seduta è stato rappresentato dall’assestamento del bilancio di previsione. Come promesso in campagna elettorale la nuova maggioranza ha voluto dare un segnale forte in materia di turismo, una delle economie principali della città. Infatti, nonostante l’accertamento di una considerevole riduzione di circa 30mila euro del Fondo Sviluppo Investimenti, rispetto alla previsione iniziale, la variazione al bilancio di previsione ha aggiunto essenziali risorse al capitolo. L’atto si è reso indispensabile per finanziare e coprire le spese per le manifestazioni estive e per sostenere “Arti e Fiori”, la manifestazione di punta per promuovere il florovivaismo a Taviano e il suo mercato dei fiori, la cui importanza è riconosciuta a livello internazionale.

L’opera di rinnovo e cura della città, cavallo di battaglia della nuova maggioranza in campagna elettorale, è stata il filo conduttore della seduta consiliare nella quale si sono varati provvedimenti urgenti e vicini ai cittadini in modo da dare risposte concrete ad alcune prime esigenze.

I migliori video del giorno

In particolare, è stato approvato il piano di emergenza civile, strumento con cui il Comune si prefigge di gestire, fronteggiare con tempestività ed efficacia le emergenze che possono verificarsi sul territorio; l’aggiornamento Istat delle tariffe del contributo di costruzione 2016 per le pratiche edilizie; il regolamento del “baratto amministrativo”, lo statuto di una costituenda società consortile arl del gruppo di azione locale “Capo di Leuca” dedicata all’attuazione dell’iniziativa LEADER in continuità con le precedenti programmazioni in materia di sviluppo locale.

Fra i provvedimenti di Giunta degli ultimi giorni: la partecipazione alla costituzione di un'aggregazione di comuni con Casarano capofila per la progettazione integrata di scala territoriale per accedere a finanziamenti utili alla valorizzazione culturale nelle regioni del sud; l’incarico di consulente esterno per una preliminare verifica dei benefici effettivi dall’attività del Consorzio di bonifica Ugento li Foggi per poter contestare le cartelle esattoriali riferite al piano di classifica per il riparto delle spese consortili; un atto di indirizzo per la suddivisione territoriale del capoluogo e della Marina di Mancaversa per la manutenzione del verde pubblico, pulizia strade e spazi pubblici; un atto di indirizzo per un intervento supplementare per la raccolta e il conferimento dei rifiuti solidi urbani nelle domeniche di luglio ed agosto; un atto di indirizzo per la progettazione e realizzazione di nuovi loculi nel cimitero; 

Infine ha deliberato atto di indirizzo per il contestuale avvio di tutti gli adempimenti finalizzati all’ampliamento del cimitero comunale, primo stralcio, con la prima fase di verifica per una concreta assegnazione in concessione dei lotti da destinare ai richiedenti la realizzazione di cappelle gentilizie.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Tanisi per come la sua squadra si sia messa subito al lavoro per attuare il programma recuperando in extremis alcune criticità ereditate dalla precedente giunta soprattutto sul piano della programmazione estiva e pulizia delle marine. “Il viaggio per cambiare la nostra Taviano e renderla sempre più bella è appena iniziato”, assicura Tanisi. #Politica Lecce