Ancora novità nel campionato di Lega Pro. Stavolta non si tratta di penalizzazioni, ma di possibile (anche se assolutamente improbabile) nuova retrocessione a tavolino. L'avvocato Mattia Grassani, rispondendo alle domande di mondocatania.com, ha voluto sottolineare i rischi per il Catania Calcio per deferimenti su partite del passato. Mattia Grassani è ritenuto il massimo esperto italiano di giustizia sportiva e ha dichiarato: "si tratta di nuovi fatti, in ordine ai quali non era intervenuta archiviazione, né un giudizio da parte degli organi di giustizia federale. Per cui ritengo che il rischio penalizzazione effettivamente esista. Addirittura, stando al tenore letterale del codice di giustizia sportiva, qualora venisse accertata la responsabilità diretta, potrebbe essere chiesta la retrocessione all’ultimo posto del campionato di competenza".

Parole che hanno creato una serie di preoccupazioni sportive nei tifosi del club siciliano.

A stemperare la preoccupazione ci ha pensato l'avvocato Giovanni Grasso, sempre intervistato da mondocatania.com, che ha spiegato: "non esiste il rischio di una nuova retrocessione per il Catania". Grasso sottolinea che si tratta di "accuse inconsistenti"  e poi non si potrebbe certamente decidere una retrocessione a campionato iniziato. Anche questa, insomma, si può definire una stagione calcistica molto "movimentata" per il Catania calcio. Sul campo, intanto la squadra prova a recuperare terreno dopo un inizio di campionato deludente, condito da 5 pareggi e 1 sola vittoria: sono soltanto 8 i punti conquistati in classifica dal Catania. La squadra siciliana è, però, ultima in classifica, ad 1 punto, per via della penalizzazione inflitta di 7 punti in tutto.

I migliori video del giorno

Lega Pro: tante sfide affascinanti nel prossimo turno

Sono tante le gare molto interessanti del prossimo turno di Lega Pro. La capolista Lecce andrà ad affrontare la Vibonese in trasferta, in uno stadio nel quale la Vibonese ha già vinto (1-0 contro il Fondi). Il Foggia sarà impegnato contro l'Akragas, una squadra molto ostica che in passato ha già messo in difficoltà altre "grandi", come ad esempio lo stesso Catania, uscito sconfitto dalla sfida contro i conterranei. Molto intrigante il match proprio del Catania che affronterà il Messina nel derby: al netto dei punti di penalizzazione, le due squadre hanno praticamente conquistato punti simili (8 il Catania, 7 il Messina), ed entrambe cercano di rialzarsi con una vittoria in campionato. Il Matera sarà ospite del Siracusa, una squadra che ha avuto non poche difficoltà ed occupa il penultimo posto (ma sarebbe ultima se il Catania non avesse la penalizzazione) a  3 punti.

La Juve Stabia sarà ospite della Reggina, in una trasferta molto ostica.

Il Cosenza, impegnato fuori casa, affronterà un Fondi che per ora ha fatto più punti delle aspettative: 9 nelle prime sette gare. Il Fondi anche ha avuto 1 punto di penalità, per questo ha 8 punti in classifica. In chiave salvezza, molto interessanti le sfide Paganese- Melfi e Catanzaro- Taranto. Tanta attesa, inoltre, per un sentito derby di Puglia: Fidelis Andria- Monopoli. #ottavo turno #Serie C #Sport Lecce