Lecce- Foggia sarà un match interessante in campo, molto probabilmente; ma  lo sarà soprattutto sugli spalti. I numeri che giungono dai botteghini del Lecce sono davvero piacevolmente impressionanti: ben 72 ore prima della gara, cioè il venerdì sera, ci sono già due settori andati "sold out": si tratta della  Curva Nord e della Tribuna Est. Non era mai successo quest'anno. Al momento, in tutto, sono stati venduti ben  4.628 tagliandi. A questi vanno aggiunti i 9.236 abbonati, per un totale di 13.864 spettatori già 3 giorni prima del match. I biglietti venduti sono così divisi, settore per settore: 

  • Curva Nord 1.684 (sold out),
  • Curva Sud 721
  • Tribuna Est 1.037 (sold out);
  • Tribuna Centrale Inferiore 233;
  • Tribuna Centrale Superiore 346;
  • Poltronissime 52;
  • Settore Ospiti 555.

Si riempie la Curva Sud

Anche la Curva Sud, settore che sarà riaperto dopo diversi anni, proprio per il big match di lunedì, sta avendo un buon riscontro in quanto a biglietti venuti.

In un solo giorno ne sono stati staccati 721 e la sensazione è che anche questo settore possa andare "sold out" o comunque molto vicino al tutto esaurito. Rallenta, invece, la prevendita nel settore ospiti: in tutta la giornata di oggi, sono stati venduti solo una cinquantina di tagliandi. In ogni caso, la presenza dei tifosi foggiani sarà di tutto rispetto, considerando che probabilmente alla fine della prevendita toccherà quota 700 tifosi. Oltre ai tifosi allo stadio, molti assisteranno al match in tv, vista la diretta della gara su Rai Sport. Insomma, tanta attesa attorno all'evento. 

Le due squadre si preparano al match

Intanto prosegue la preparazione delle due squadre per il match. L'attesa per la gara si nota nettamente anche nelle parole di Torromino, attaccante giallorosso che con ogni probabilità scenderà al fianco di Pacilli e Caturano nel tridente dei salentini.

I migliori video del giorno

Torromino ha spiegato  che "ci sarà un'atmosfera particolare". Nel Lecce gli assenti sono i due difensori Drudi e Freddi, quest'ultimo in recupero da un lungo infortunio. Nel Foggia Sarno non si è allenato con la squadra nei giorni scorsi e le possibilità di vederlo in campo per la gara sono ridotte.