Il Lecce è pronto ad affontare il Fondi, dopo il pareggio contro il Foggia. Nella dodicesima gara valida per il campionato di  Lega Pro, i giallorossi affronteranno il Fondi, la matricola che si trova nella parte sinistra della classifica con ben 16 punti conquistati (in classifica ne ha 15 a causa di un punto di penalizzazione). Questa squadra può dare fastidio al Lecce che viene da un solo punto nelle due gare precedenti ed ora vuole tornare a conquistare l'intera posta in palio. I tifosi giallorossi che si recheranno in trasferta saranno esattamente 103. Un numero, onestamente, non esaltante, ma si sa che da quando è obbligatorio aver aderito al programma della Tessera del Tifoso per seguire la squadra in trasferta, tantissimi tifosi preferiscono non partire.

Le probabili formazioni del match

Qui Lecce: i giallorossi dovranno fare a meno dell'infortunato Drudi. Il difensore centrale dovrà restare fuori ancora qualche settimana a causa dell'infortunio rimediato durante Catania- Lecce. Sempre in difesa, potrebbe dare forfait Giosa che in settimana ha avuto dei problemi in allenamento. Molto probabile che l'allenatore Padalino debba affidarsi a Vinetot, il quinto difensore centrale in rosa, accanto a Cosenza. A centrocampo Fiordilino insidia i tre titolari: Lepore, Arrigoni, Mancosu. Lecce (4-3-3): Bleve; Vitofrancesco, Cosenza, Vinetot, Ciancio; Lepore, Arrigoni, Mancosu; Pacilli, Torromino, Caturano. Allenatore: Padalino. Ballottaggi: Vinetot 80%- Giosa 20%.

Qui Fondi: il tecnico Pocheschi sembra intenzionato a confermare la stessa squadra che ha pareggiato contro la Casertana domenica scorsa.

I migliori video del giorno

A Fondi si punta molto sul tridente offensivo composto da Tiscione, Albadoro e Calderini. Attenzione anche al centrocampista Bombagi, autore di 2 reti e 2 assist in 9 gare giocate in campionato. Insomma, il Lecce affronterà una squadra che punta molto sul gioco offensivo. Fondi (4-3-3): Baiocco; Galasso, Signorini, Fissore, Squillace; Varone, Bombagi, De Martino; Tiscione, Albadoro, Calderini. All. Pochesci