Il Lecce vince in rimonta contro la Juve Stabia e regala un'emozione unica ai tifosi. Dal 2-0 al 2-3 in 45 minuti di gioie ed emozioni come non si vivevano da tempo nel Salento. Dopo 24 ore di festeggiamenti, è già tempo di pensare al prossimo incontro del campionato di Lega Pro e allora si preparano già i tifosi per affollare il settore ospiti nella trasferta di Taranto. C'è chi parla di invasione dei tifosi giallorossi ed inizia a preparare la trasferta con i pullman. Tutti i sostenitori salentini che hanno intenzione di recarsi a Taranto, potranno prenotare il loro posto in pullman presso ''Caffetteria Latte e Miele'' (Castromediano) e ''Birrosteria Il BACIO'' (Cavallino), oppure chiamando il numero 320 2135985.

Il costo è fissato a 10 euro.

Insomma, l'ambiente giallorosso ha avuto un'impennata di entusiasmo dopo l'inaspettata vittoria in casa della Juve Stabia. Sicuramente il Lecce , primo in classifica, merita un sostegno importante nella trasferta delicata contro un Taranto in crisi (3 punti nelle ultime 5 gare) che vorrà riprendersi proprio contro una big del campionato. Lo "Iacovone" nonostante il momento- no della squadra tarantina sarà sicuramente pieno di passione: i tifosi vorranno battere i cugini leccesi. Tra martedì e mercoledì dovrebbe iniziare la prevendita e già dalle prime ore della stessa si capirà la risposta delle due piazze.

Sondaggio: quanti leccesi a Taranto?

Premettiamo che tantissimi leccesi non hanno aderito al programma della Tessera del Tifoso e quindi non potranno seguire la squadra in trasferta.

I migliori video del giorno

Chi invece ha aderito potrebbe decidere di andare a Taranto. Di certo si attende un'affluenza importante di tifosi salentini. Per cercare di quantificare quanti tifosi salentini seguiranno la squadra a Taranto, sul gruppo facebook "Lecce intra lu core" è stato pubblicato un sondaggio: "Quanti leccesi ti aspetti nell'importante trasferta di Taranto?" Le opzioni di risposta sono tre: al massimo 200, tra 200 e 500, più di 500. Nelle prossime ore si capirà cosa pensano i tifosi leccesi al riguardo.