Il Referendum che si sta votando oggi 4 dicembre 2016, rimarrà alla storia probabilmente per il gran numero di elettori che hanno deciso di esprimere il loro voto, ma anche per il discorso "matite cancellabili". L'ultimo aggiornamento, delle ore 12, parla di un successo nei dati delle affluenze: circa un quinto degli italiani aventi diritto ha già espresso il voto. Nelle elezioni europee del 2013 la percentuale era ferma a poco più del 16%, mentre nelle ultime elezioni della Camera allo stesso orario la percentuale era vicina al 14% (ma in questo caso si votava anche il lunedì).

Strano caso accaduto nel Salento

Più di qualcuno, come detto ha lamentato anomalie.

Una vicenda alquanto strana è accaduta nel Salento, esattamente a Salve, come riportato da leccenews24.it. Un votante avrebbe trovato delle irregolarità nella sua cabina e ha spiegato che ha notato le matite non contrassegnate dal timbro del Ministero dell'Interno. La cosa è stata fatta notare al Presidente che, come riportato dal sito, avrebbe risposto incolpevole "ce le hanno date così". Il cittadino si è recato in cabina con un foglietto che aveva con sè e ha cancellato la scritta che aveva fatto con quella matita. Dunque, se si poteva fare su un normale foglio, si poteva anche cancellare sulla scheda elettorale. Tra lo stupore generale, poi sono state consegnate le matite regolamentari al signore ed è stato detto che avevano sbagliato matite.

Affluenza alta a Cavallino, Lecce e San Cesario

L'ultimo aggiornamento sull'affluenza (delle ore 12) riporta un dato veramente confortante riguardo all'affluenza alle urne: in tutto il Salento l'affluenza si attesta attorno al 16%.

I migliori video del giorno

In tre casi è stato superato il 20%: a Lecce, San Cesario e Cavallino si è giunti rispettivamente a 21,89%, 21,22% e 20,95%. Buona affluenza anche a Maglie (19,78%), Zollino (19,30%). Tra i paesi con minore affluenza alle urne, invece, ci sono: Montesano Salentino 10,60%, , Ruffano 11,20%, Alliste 11,56%. Con noi potrete seguire la diretta dell'affluenza alle urne in tutta Italia e anche la diretta dei risultati del Referendum attesi per la tarda serata.