Un'#affluenza veramente molto alta per il Referendum del 4 dicembre 2016. Si vedono dai più giovani ai più anziani nei seggi: davvero in tanti hanno voluto dire la loro su questo Referendum. I primi dati parlano di un affluenza attorno al 57, 36%. Un dato molto alto che non si verificava davvero da tanto tempo in Italia. Tra le regioni con più votanti, ancora una volta il Veneto con il 65,50% di affluenza, la Lombardia, con il 65,26%, la Toscana con il 63,80%, il Friuli- Venezia Giulia con il 63,60%, il Trentino- Alto Adige con il 63,40%. Il top è però in Emilia- Romagna dove si è recato alle urne il 65,85% degli aventi diritto. Nel Centro Italia i dati sono abbastanza alti: affluenza attorno al 60% per Umbria e March, attorno al 58% per il Lazio e 57% per l'Abruzzo.

I dati sono ancora in modifica perché si stanno ancora raccogliendo tutte le informazioni, comune per comune.

Al Sud, molto bene Molise e Puglia

La provincia del Sud con più votanti, mentre i dati continuano ad arrivare al Ministero dell' Interno, sembra essere quella di Lecce, con il 52% di affluenza circa. Tra i comuni con più votanti in assoluto nel Salento ci sono Martignano (61,91%), Calimera (60,86%), Zollino 58,74%. Alcune province del Sud Italia non hanno neanche raggiunto il 40%. Tra queste, ci sono: Crotone, fermo al 38,71%, Brindisi al 36,62%,

Il Molise è la regione meridionale in cui si è votato di più: 50,11%. In ripresa la Campania, dove ha votato il 47,48% degli elettori (mentre alle ore 12 la Campania era una delle regioni con meno votanti). In Puglia ha votato il 46,69% degli aventi diritto, in Basilicata il 46,68%.

I migliori video del giorno

Calabria e Sicilia ferme al 43% circa. L'aggiornamento dell'affluenza fa notare che tanti italiani stanno decidendo di andare a votare. Degli elettori totali, al momento, dunque, si sono recati alle urne poco meno di 30 milioni di persone. Potete seguire con noi l'aggiornamento live dell'affluenza alle urne e poi in serata potrete seguire in diretta con noi anche i risultati del Referendum. #affluenza ore 19 #referendum costituzionale