Si tratta di una delle squadre candidate alla vittoria finale dei play off, ma è in un periodo di grande crisi di risultati e per questo i tifosi la contestano. Contestazione accesa, che è culminata con una bordata di fischi alla fine del match perso in casa con il modesto Sudtirol (squadra che ha ottenuto la salvezza nello scorso week end). Si sarà capito, stiamo parlando del Parma, una squadra seconda in campionato ma che barcolla paurosamente da tre settimane. Tre gare in cui ha raccolto 0 punti e ha subito la rimonta di un Pordenone arrembante che invece nelle ultime 3 gare ha conquistato la bellezza di 7 punti, tutti recuperati sui ducali adesso raggiunti in classifica.

La squadra è in difficoltà e sembra essere entrata in un periodo dal quale è difficile uscirsene. Per questo la società ha deciso di mandare tutta la rosa in ritiro fino a venerdì. Roberto D'aversa e i suoi saranno in ritiro punitivo a Teramo, così come spiegato da parmatoday.it. Dopo i risultati poco entusiasmanti, sia i calciatori che l'allenatore sono stati criticati dalla tifoseria e la società ha pensato che l'unica soluzione per ritrovare la tranquillità è quella di isolarsi dall'ambiente che circonda la squadra.

Critiche anche ad Alessandria, il Lecce cambia allenatore

Altre due squadre che parteciperanno ai play off di Lega Pro sono in un periodo particolare. A Lecce, il mister Pasquale Padalino è stato sostituito da Roberto Rizzo, ex calciatore del Lecce, salentino doc ed idolo della tifoseria.

I migliori video del giorno

Dopo l'ultimo match, perso dal Lecce contro il Messina al "Via del mare", la società ha deciso di cambiare per dare una svolta alla stagione. La contestazione, dalla sconfitta contro il Foggia in poi non si è mai fermata e l'ambiente era divenuto pesante attorno alla squadra. La società ha così accontentato le richieste dei tifosi che da circa un mese chiedevano l'esonero del tecnico foggiano.

L'Alessandria ha invece perso il primo posto dopo un periodo di crisi inaspettato arrivato le scorse settimane. Adesso i piemontesi sono secondi a -1 dalla Cremonese che dovrebbe vincere solo le due gare restanti, per raggiungere la promozione diretta in serie B. I tifosi dei grigi hanno criticato la squadra e nel match contro il Renate hanno protestato civilmente lasciando vuota la curva. Insomma, situazioni particolari in varie piazze della Lega Pro: in questo modo si attendono dei play off molto caldi. #Lega Pro girone c #Serie C