In questa storia ad essere protagonisti non sono divi del cinemao personaggi famosi, bensì due ragazzi comuni che abitano la periferia di una grande città del nord d'Italia. Che cosa è successo? Qualche giorno fa un ragazzo ha scritto un messaggio d'amore alla ragazza che ama, lo ha scritto sul marciapiede, davanti casa, un messaggio lungo mezzo chilometro.

Lettera d'amore pubblica

Èaccaduto nel quartiere Grattosoglio, in via Baroni, zona sud della città di Milano. I passanti e i residenti del quartiere alla mattina si sono svegliati e hanno trovato una scritta bianca dipinta sul marciapiede, un messaggio dedicato a una ragazza - Principessina mia - una storia d'amore lunga 500 metri.

Fra i residenti c'è che ritiene che il ragazzo abbia fatto bene perché ha compiuto un gesto bello e chi invece ne è rimasto infastidito in quanto le questioni private dovrebbero rimanere tali e la scritta è piuttosto vistosa. Il messaggio d'amore comunque è ormai di dominio pubblicoe racconta la storia di due giovani, le scuse per gli errori commessi e il sentimento che un lui prova per la giovane donna che ha nel cuore.

Messaggio d'amore

Il racconto inizia dal principio della loro relazione, inizia con un "Ciao" detto quasi per gioco, un saluto che diventa amore "da quel giorno ti amo ogni istante di più". Il writer ammette di aver commesso degli errori e racconta che lo scrive pubblicamente perché è davanti a tutti che vuole chiederle perdono, vuole sottolineare il dispiacere che prova per gli sbagli fatti e ribadire il suo sentimento.

Continua dicendo che vuole rimediare e vuole dimostrarle un "immenso amore". Poi dichiara l'importanza che lei riveste nella sua vita: "Sei essenziale per la mia esistenza." E promette che si prenderà cura della sua principessina e della loro "dolce" famiglia. "Com'è bello il mondo insieme a te" ammette e guardando al domani scrive una frase in inglese nella quale esprime il desiderio di sposarla.

I protagonisti

Lunedì mattina è stato pubblicato sulla famosa testata giornalistica La Repubblica un primo articolo sulla lunga scritta pitturata di bianco, nel pomeriggio dello stesso giorno è uscito un secondo articolo che svelava le identità dei protagonisti della love story milanese i quali sono stati subito rintracciati e intervistati.

Il writer innamorato si chiama Bryan, ha 25 anni come la sua Angela, entrambi castani e carini. Il ragazzo ha spiegato ai giornalisti che ha scritto il messaggio di notte, davanti a casa. Lo ha fatto perché la coppia sta attraversando un momento difficile e desiderava rassicurare Angela e voleva che le sue parole fossero in un certo senso poetiche e incisive. Bryan e Angela sono una famiglia, stanno insieme da più di 4 anni e hanno un bambino piccolo di appena tre anni.

Segui la nostra pagina Facebook!