Da oggi al 17 gennaio la moda uomo sfilerà a Milano dopo il grande successo fiorentino di Pitti Uomo 91. L'evento vedrà le presentazioni delle collezioni autunno/inverno 17/18 dei grandi nomi della moda. Si inizia oggi con i modelli di Ermenegildo Zegna disegnati dal direttore creativo Alessandro Sartori. Il ricco calendario prevede invece per la giornata di domani 14 gennaio le sfilate di Diesel, Emporio Armani, Antonio Marras, Marni, Neil Barrett, Versace, Marcelo Burlon County of Milan, Moschino e il lancio della novità Plein Sport, al debutto sulle passerelle.

A seguire domenica si alterneranno i riflettori su Dirk Bikkembergs, Federico Curradi, Salvatore Ferragamo, Sunnei, Damir Roma, Missoni, Daks, Prada, Moncler e Dsquared2. Ancora il 16 gennaio si aprirà la settimana con i fashion show di Wood Wood, Cédric Charlier, N°21, Etro, MSGM, Frankie Morello, Malibu 1992, Fendi, Palm Angels e Billionaire.

Finale in grande stile con le collezioni di una nuova generazione di designer nel trio Yoshio Kubo, Moto Guo e Consistence supportati da Giorgio Armani che presenterà i suoi modelli subito dopo.

La Camera nazionale della Moda ha anticipato l'evento con un cortometraggio dal titolo "Man is back", una sorta di documentario naturalistico nel quale sono presenti modelli assopiti. Il sonno è durato già a lungo, è ora di svegliarsi, di non perdere tempo e di tornare sulle passerelle, il posto al quale appartengono. Il video è disponibile su www.cameramoda.it

Faranno da cornice alle sfilate i tanti eventi organizzati per questa edizione, a partire dalla mostra "Ricami di luce, paillettes e lustrini nella moda di Palazzo Morando 1770-2004" aperta al pubblico fino al 2 luglio 2017, si potrà ripercorrere l'evoluzione delle paillettes, un viaggio attraverso questi piccoli dischetti di luce.

Non mancheranno i consueti cocktail, tra i quali Myar, David Yurman e Isaia e Jonofui e l'apertura delle boutique Philippe Plein & Plein Sport e Lardini e Gabriele Pasini, per non parlare dei party after show, tipo quello Dsquared2, esclusivamente su invito.

Per maggiori informazioni in merito al programma, è possibile consultare il calendario sul sito milanomodauomo.it

Segui la nostra pagina Facebook!