Inaugurato il giorno 11 maggio a Bollate il nuovo centro antiviolenza di via Piave 20, nell’edificio del vecchio ospedale. Lo spazio per accogliere le donne vittime di violenza è presente anche a Rho, in via Meda ed è già operativo. In biblioteca a Bollate, in piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa, Francesco Vassallo, il sindaco, ha aperto il convegno di inaugurazione insieme a Giancarla Marchesi, presidente Assemblea dei Sindaci di Garbagnate, Carolina Pellegrini, consigliere di Parità in Regione Lombardia e i responsabili di Fondazione Somaschi.

Pubblicità
Pubblicità

Fondazione Somaschi è l’ente che gestisce il centro antiviolenza. Le due sedi del Cav, a Bollate e Rho, integrano l’attività già presente sul territorio di Comuni Insieme, azienda consortile che, per i territori del Nord Ovest, cura il servizio Al tuo fianco, contro stalking e violenza domestica.

Centro antiviolenza: arrivano già richieste di aiuto

I comuni coinvolti dal progetto sono nove nell’area di Rho: Rho, Arese, Cornaredo, Lainate, Pero, Pogliano Milanese, Pregnana Milanese, Settimo Milanese e Vanzago.

Nuovi centri antiviolenza a Bollate e Rho
Nuovi centri antiviolenza a Bollate e Rho

Per la zona di Garbagnate sono invece Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate, Paderno Dugnano, Senago e Solaro. Lo sportello Al tuo fianco di Bollate chiude, affidando l’intero servizio al centro antiviolenza di via Piave. La sede Al tuo fianco di Cesate, invece, resta aperta. Le due sedi dei centri antiviolenza hanno già iniziato il lavoro, accogliendo alcuni casi di donne vittime di violenza. Che si può fare ai Cav? Chi vive una situazione di emergenza o di maltrattamento può recarsi in sede, o telefonare, per ricevere i primi consigli e sostegni pratici.

Pubblicità

Fondazione Somaschi, se necessario, offre anche ospitalità in case rifugio e protezione, quando è troppo pericoloso tornare a casa. I servizi del centro antiviolenza sono: ascolto, sostegno psicologico, consulenza legale, supporto in un percorso di autonomia economica.

Cav a Rho e Bollate. Quando sono aperti

A Rho, il centro antiviolenza è aperto da lunedì a giovedì e il sabato. Gli orari di apertura di seguito. Lunedì 9-13 Martedì: 13-17 Mercoledì: 9-13 Giovedì 15-19 Sabato: 14.30-17.30.

A Bollate, la sede di via Piave 20 è aperta: - lunedì 14-18 - martedì 17-20 - venerdì 10-13.

Quando lo sportello è aperto, il numero da chiamare è 335 1820629.

In tutti gli altri orari, di notte, di sabato e di domenica, c’è un numero sempre attivo, 1522. Si può chiamare 24 ore su 24.

Leggi tutto