Alfa Romeo Giulietta è una delle vetture del Biscione che più sono state apprezzate negli ultimi anni. Infatti anche nel periodo più buio per la storica casa automobilistica italiana, caratterizzato da un vero e proprio crollo nelle immatricolazioni, la Giulietta comunque è riuscita a non deludere mai. Entro il 2018 dovrebbe arrivare quella che da molti viene definita come la sua erede. Ovviamente le attese e le curiosità di appassionati e addetti ai lavori sono alle stelle. Tuttavia negli ultimi giorni si sta diffondendo la notizia secondo cui anche per la Giulietta al pari di quanto visto per la MiTo potrebbe arrivare presto un restyling.

Addirittura secondo i bene informati la nuova Giulietta potrebbe essere mostrata a sorpresa asettembre nel corso del Salone auto di Francoforte.

Il restyling rinvia l'uscita della nuova Giulietta?

Se davvero il restyling della berlina di classe 'C' fosse confermato, allora ciò potrebbe comportare uno spostamento dell'uscita della nuova Giulietta, inizialmente previsto per il 2017. Infatti non avrebbe senso ritoccare l'attuale berlina per tenerla sul mercato meno di due anni. Quindi è probabile, qualora il ritocco venga confermato, che l'uscita dell'erede della Giulietta possa essere posticipato a oltre il 2018. E' probabile che i restyling di MiTo e Giulietta mirino a sfruttareil successo mediatico che sta ottenendo la berlina di segmento 'D' Alfa Romeo Giulia.

MiTo e Giulietta più simili alla Giulia?

Infatti non è da escludere che se queste novità saranno confermate le nuove MiTo e Giulietta possano essere modificate in maniera da essere più simili al nuovo design che caratterizzerà il nuovo corso della casa automobilistica del Biscione ed in particolare proprio alla Giulia. I ritocchi infatti potrebbero riguardare principalmente il frontale da rendere più simile a quello della Giulia e qualche cambiamento nelle motorizzazioni.

Inoltre questa potrebbe essere l'occasione per togliere di torno le versioni 'Quadrifoglio verde' dei due veicoli. Questo in quanto 'Quadrifoglio verde' da adesso in poi sarà un'esclusiva della Giulia.

Segui la nostra pagina Facebook!