Il nuova Suzuki Vitara e la nuova Jeep Renegade, sono due nuovi suv, che mettono insieme il meglio di due modi di strada sia on che off road, con una grande tenuta di strada. Vediamole nei dettagli e scopriamo i prezzi promozionali, per il mese di settembre.

Nuova Suzuki Vitara e nuova Jeep Renegade a confronto

La nuova Suzuki Vitara, lanciata nel 2015, è un Suv compatto e grintoso, che del vecchio modello è rimasto solo il nome, essa è lunga appena 418 cm e proposta anche la sola trazione anteriore. L'auto beve poco, però "canta, essa inoltre non delude in maneggevolezza e ha un abitacolo spazioso.

Il quattro cilindri, però, è rumoroso, e le plastiche hanno una lavorazione che appaga poco l'occhio. Per il mese di settembre, la casa giapponese propone un'interessante offerta promozionaleper il crossover compatto Vitaracon motore diesel 1.6 da 120 cavalli ed allestimento V-Cool, ad un prezzo di 19.900 euro,sconto quindi di 2.500 Euro dal prezzo di listino e solamente fino a fine mese, con il ritiro di un usato o rottamazione da parte del concessionario. Ricordiamo che questa vettura è disponibile anche nella versione a gasolio, il prezzo per tale versione varia da i 22.400 euro a 27.100 euro, Un'altro suv, in promozione in questo mese di settembre è la Jeep Renegade, americana di famiglia, ma costruita in Basilicata a Melfi, è un suv compatto è lunga 423 cm, disponibile anche con la trazione solo anteriore.

Essa ben si presta anche per il fuori strada "duro". In questo mese di settembre festeggia il suo primo compleanno di vita, ed è per questo che la casa automobilistica FCA ha deciso di proporla al pubblico in offerta speciale:179 euro al mese, con omaggio interni in pelle e sistema U-Connect, per la versione 1.6 MultiJet FWD da 120 cv viene a costare 24.500 €.

Il finanziamento (TAN 3,95% - TAEG 5,37%) permette di pagarla in 48 rate mensili, a fronte di un anticipo di 8.480 euro.Ad esattamente un anno dal lancio, la Jeep Renegade è già stata prodotta in 135 mila esemplari, essa sta dunque riscuotendo un successo commerciale forse superiore anche alle attese di FCA.

Segui la nostra pagina Facebook!