La vicenda relativa al Bollo auto storiche continua a riservare sorprese. In Sicilia l'Assemblea regionale, alle prese con l'approvazione della legge finanziaria, ha votato a favore di una norma che di fatto ripristina nel 2016, per quanto riguarda i veicoli storici da 20 a 29 anni di età della regione siciliana, i benefici fiscali di cui questi godevano fino al 2014. Si tratta di un provvedimento che fa esultare i numerosi proprietari di veicoli d'epoca della Regione siciliana, che a questo punto sperano di poter nuovamente beneficiare degli sconti previsti fino al 2014. La norma in questione è contenuta nell'articolo 52 della legge Finanziaria del 2016, che prevede il pagamento forfettario del bollo pari a 75 euro per i veicoli con più di 20 anni di età.

Pericolo di impugnativa dal governo centrale?

Il presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone ha però ricordato la forte possibilità che il governo centrale,così come fatto già in passato con altre regioni, possa impugnare la normativa. Questa infatti contrasta con quella decisa dal Governo di Matteo Renzi ed inserita nella legge di Stabilità di dicembre 2014. I deputati siciliani che hanno proposto la norma in questione chiedono un eventuale ricorso in Corte Costituzionale da parte della regione, nel caso di impugnativa dello Stato. La parlamentare Marika Cirone Di Marco chiede alla Regione Sicilia di sfruttare quanto previsto dall'articolo 17 dello Statuto Siciliano, che prevede una potestà normativa su tutto quello che concerne i trasporti in favore della Regione Sicilia, che ricordiamo essere regione a Statuto Speciale.

La Sicilia è regione a Statuto Speciale

SecondoMarika Cirone Di Marco, la Sicilia avrebbe tutte le carte in regola per non recepire la normativa statale, senza che questo possa essere impedito dallo Stato centrale. Anche una Commissione di rappresentanti di club legati all'Asi è stata concorde nel ritenere legittimo questo intervento a difesa del parco auto storiche siciliane.

Resta da capire a questo punto cosa deciderà di fare il Ministero dei Trasporti per risolvere la questione relativa al bollo auto storiche in Sicilia.

Segui la pagina Matteo Renzi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!