Il rilancio in grande stile del marchio Alfa Romeo sul mercato mondiale, intrapreso recentemente da Fiat Chrysler Automobiles, sta ispirando innumerevoli web designer. Quest'ultimi decisamente motivati dai recenti successi ottenuti dai nuovi modelli messi in commercio.

Un plauso va certamente a Matteo Gentile, che si é cimentato in un accurato rendering futuristico che ben si accosta alle linee stilistiche della casa del biscione.

Pubblicità
Pubblicità

Alfa Romeo GTS Series Evo design

Nel complesso la vettura appare molto omogenea e sinuosa, con un frontale decisamente aggressivo caratterizzato dalle poderose prese d'aria che vanno quasi a confluire sugli imponenti passaruota. Il risultato finale è una hypercar larghissima e ultra schiacciata a tutta ricerca di un esasperato effetto suolo. Una vera body-builder con i muscoli scolpiti in bella vista.

Pubblicità

L'abitacolo, a 2 posti, è racchiuso da un tetto trasparente, brunito, a corpo unico con apertura anteriore. Un sistema che ricorda molto la Puma GTV alla quale sembra ispirarsi anche il resto della carrozzeria seppur lateralmente e posteriormente ricordi tantissimo la kitcar 'Coyote X' derivata dalla McLaren M6BGT motorizzata Porsche 914 e con lo chassis del Volkswagen Beetle della nota serie tv 'Hardcastle & McCormick'.

Gli specchietti laterali, che ricordano un po' le antenne degli insetti, sono dei direzionatori contenenti visori elettronici. Avveniristici i gruppi ottici anteriori a led, quasi impercettibili. Grandi cerchi neri bordati uniti agli pneumatici, larghissimi, ultra ribassati completano l'opera.

Il designer, oltre alla grafica, ha fornito il progetto anche di un dettagliato schema tecnico, che in linea con le recenti Concept Car è totalmente ispirato all'ecologico.

Il propulsore infatti è dotato di unità elettriche, totalmente assistite da vari sistemi che ne garantiscono la perfetta efficienza. Le prestazioni sono certamente elevatissime, caratteristica che oramai va associata di diritto a questa nuova tipologia di motorizzazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto