FIAT Tipo risolve a suo favore il testa a testa con la Volkswagen Golf per il dominio del segmento C in Italia. L'arrivo della versione a cinque porte ha definitivamente consacrato la berlina Fiat costruita nello stabilimento Tofas in Turchia. I numeri di marzo 2017 sono schiaccianti: 8.344 Fiat Tipo immatricolate, contro 3.349 Golf. La Tipo ha dunque doppiato la berlina di Wolfsburg, con numeri davvero ragguardevoli che la dicono lunga sull'importanza strategica di questo modello. Sappiamo infatti come, a seguito del mancato rinnovamento della Fiat Punto, la nuova Tipo abbia assunto il ruolo di sua sostituta grazie al prezzo di attacco, che praticamente è da utilitaria.

Fiat Tipo meglio delle auto segmento B nelle vendite

Se questi sono i piani di FCA e del responsabile del brand Altavilla, essi stanno funzionando. Le utilitarie più vendute in Italia a marzo sono, in ordine decrescente, la Ford Fiesta con 5.904 unità, la Renault Clio con 6.221 pezzi e la Lancia Ypsilon con 8.305 consegne. Dunque la Tipo sarebbe prima in classifica in una teorica sfida alle auto del segmento B, e i numeri sono proprio quelli che la Fiat Punto collezionava qualche anno fa (a marzo si è fermata a 4.900 unità circa, un risultato non da buttare via). Sconfiggere la Golf, dunque, è una missione che sta di colpo stretta alla Tipo, riuscita anche alla Fiat 500X e alla Jeep Renegade, rispettivamente seconda e terza nelle vendite di marzo.

I piani Fiat per il futuro: 500L restyling

Considerando questo primo trimestre del 2017 in Italia, Fiat Tipo domina incontrastata il suo segmento con 16.446 consegne. Seconda, anche in questo caso, è la Fiat 500X, con 13.244 auto. Terza la Golf con 12.226 auto. Quarta Renegade con 10.892 auto. Sotto le diecimila unità seguono Nissan Qashqai, Dacia Duster, Alfa Romeo Giuliette e Hyundai Tucson.

In questi primi tre mesi 2017, inoltre, Fiat Tipo ha pochi rivali anche nel segmento B, dove solo la Lancia Ypsilon le sta davanti di poco, con 21.287 auto consegnate. Per il resto, le consegne della Tipo sono migliori di quelle della Renault Clio (16.357), Ford Fiesta (14.882), Fiat 500L (14.433) e Citroen C3 (13.372). In definitiva, se i piani di Marchionne e company erano di trovare in casa una sostituta della Punto, almeno in Italia sono riusciti nell'impresa.

Adesso in casa Fiat possono concentrarsi sul restyling della 500L, altra vettura importante che con ogni probabilità sarà svelata al prossimo Salone di Francoforte, mentre le eredi di 500 e Panda nasceranno nello stabilimento polacco di Tichy.