Alla fine, l’ha spuntata Ott Tanak, pilota estone alla guida della Ford Fiesta wrc del team M-Sport. É lui il vincitore del rally di Sardegna 2017.

Uno degli eventi più belli, elettrizzanti e imprevedibili della stagione é arrivato al termine. Dopo la disfatta di Hayden Paddon ieri, durante la SS13, a causa della rottura della sospensione posteriore destra, il Rally di Sardegna ha visto riaprirsi la classifica e la corsa per il primo posto. Il più veloce di tutti è stato appunto Tanak, che ha vinto anche la Power Stage, l'ultima tappa di ogni rally, portando così a casa anche 5 punti ulteriori, utili ai fini della classifica.

Con il pilota estone sul podio, al secondo posto arriva Jari-Matti Latvala, esperto pilota finlandese alla guida della Toyota Yaris WRC, e Thierry Neuville, che ha chiuso terzo, riuscendo così a racimolare qualche punto su Sebastien Ogier, in grosse difficoltà dall’inizio del rally. Questo weekend é stato terribile per Ogier, che ha dichiarato più volte come la polvere durante le varie tappe fosse il nemico più temuto, e che non è riuscito ad esprimere la sua miglior guida in nessuna delle tappe del Rally D'Italia, chiudendo quinto in classifica generale. Il terzo posto nella Power Stage, che gli ha garantito ulteriori 3 punti, è una magra consolazione.

Appassionante come tutti gli anni, nella giornata di giovedì era stato Thierry Neuville a regnare la gara, vincendo la SSS1 all'Itteri Arena, mentre il venerdì la classifica vedeva Hayden Paddon in testa a tutti.

Come detto, però, non si può dare per scontato chi possa vincere un rally tecnico e complesso come il Rally di Sardegna, ed anche solo una roccia sul percorso può infrangere un lavoro durato diverse tappe, come successo al pilota australiano, il cui incidente si vede nel video qui sotto.

WRC: La classifica aggiornata dopo il Rally d'Italia

Ott Tanak va ad aggiungersi alla schiera dei vincitori di quest'anno, elenco dove sono già presenti i nomi di Sebastien Ogier, Thierry Neuville, Jari-Matti Latvala e Kris Meeke. La sfida è apertissima, e dopo questa gara la classifica delle prime 5 posizioni è:

  • 1) Sebastien Ogier 141
  • 2) Thierry Neuville 123
  • 3) Ott Tanak 108
  • 4) Jari-Matti Latvala 107
  • 5) Dani Sordo 70

Aggiornata naturalmente anche la classifica delle case costruttrici, che dopo il Rally di Sardegna è:

  • 1) M-Sport World Rally Team (Ford Fiesta WRC) 234
  • 2) Hyundai Motorsport (Hyundai I20 coupé WRC) 194
  • 3) Toyota Gazoo Racing WRC (Toyota Yaris WRC) 143
  • 4) Citroen Total Abu Dhabi WRT (Citroen C3 WRC) 97

Ott Tanak, dopo aver vinto il Rally d'Italia, riuscirà a vincere anche il Rally di Polonia?

La risposta arriverà solamente tra una ventina di giorni, precisamente tra il 29 giugno al 2 luglio, quando sarà dato il via alle auto da WRC in Polonia.