loris reggiani oggi compie gli anni, per la precisione 58 anni. La maggior parte di noi lo conosce come volto televisivo. E' stato per molti anni a Mediaset dove ha affiancato Guido Meda nella telecronaca motociclistica, raccontando alcuni tra i duelli più emozionanti del motociclismo. Ultimamente è ospite della trasmissione Studio Motogp su tv8 nel ruolo di opinionista.

Portò l'Aprilia alla vittoria

Loris Reggiani però è stato principalmente il pilota che ha portato l'Aprilia alla vittoria nel motociclismo.

E' stato per parecchi anni uno dei simboli della casa italiana, che grazie a lui negli anni '90 ha poi dominato con Max Biaggi, Loris Capirossi e Valentino Rossi.

Il 30 agosto del 1987 Loris portò all'Aprilia la prima vittoria nel gran premio della Germania Ovest nella classe intermedia ovvero la 250.

La prima affermazione della casa italiana nel motomondiale fu dunque grazie a "Reggio" che ha segnato l'inizio dei successi Aprilia.

Nel 1992 infatti arriverà il primo titolo mondiale 125 per la casa di Noale che in seguito dominerà sia in 125 che in 250.

Una vittoria che è rimasta nel cuore non solo degli appassionati ma anche del pilota che ha voluto ricordare così la vittoria.

Loris Reggiani negli ultimi anni si è espresso in maniera molto chiara in merito al discusso mondiale del 2015. E' stato uno dei primi a segnalare ed analizzare il comportamento di Marc Marquez nelle gara di Philip Island 2015 e Sepang 2015.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Moto GP Valentino Rossi

Loris con la parsimonia che lo contraddistingue ha più volte analizzato il tutto a suon di cronologici e commentato dunque i tempi giro per giro.

Dalla sua analisi è stato evidente come il pilota spagnolo adoperasse una guida ostruzionistica. Una volta sorpassato Valentino Rossi, il pilota della honda rallentava improvvisamente per allontanare il campione di Tavullia dal vertice della corsa.

Nonostante siano passati quasi due anni, il "Reggio" coerente con sè stesso, ribadisce la sua posizione in merito.

Si è sempre definito un non tifoso di Valentino ma un pilota capace di riconoscere il suo talento sportivo.

Recentemente nel dopo gara su tv8, Reggiani è andato contro il generale senso di approvazione nei confronti del pilota honda. Il resto degli ospiti e lo stesso conduttore hanno quasi venerato la vittoria di Marquez e condannato i tifosi di Valentino. Loris Reggiani ha risposto invece così: 'Smetterò di fischiare Marquez quando chiederà scusa per quel che ha fatto due anni fa'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto