Ci ritroviamo a parlare di un incidente stradale causato da una Tesla. L'accaduto che sta spopolando sul web nelle ultime ore, si è svolto in Florida ed ha provocato la morte di due ragazzi a bordo proprio di una delle vetture appartenenti alla società di Elon Musk. La polizia e la National Highway Traffic Safety Administration hanno avviato le indagini del caso per capire le reali motivazioni della tragedia: pare che il modello coinvolto sia un vettura Model S, una di quelle che il colosso ha ritenuto essere fra le berline più sicure prodotte.

In quest'occasione tale affermazione è stata smentita. A rimanere ucciso un 18enne che si trovava a bordo della vettura in compagnia di un altro giovane ragazzo americano, anche lui deceduto dentro la vettura dell'amico.

Tesla: nuovi incidenti mortali

L'incidente ha visto come protagonista una Tesla Model S, come detto, considerata dal colosso come una delle auto berline più sicure in circolo. In quest'occasione la 'colpa' potrebbe essere stata dell'Autopilot, ovvero il sistema di assistenza in questo caso colpito probabilmente da un guasto. Diverse fonti invece, ovvero la National Highway Traffic Safety Administration, sostengono però che a causare il disastro sia stata l'esplosione della batteria, che avrebbe così causato un incendio diffusosi poi in tutta la vettura coinvolta, che ha provocato la morte dei due giovani.

Ad oggi rimangono queste due le ipotesi più attendibili sulla tragedia americana. Probabilmente nelle prossime settimane le forze dell'ordine comunicheranno ulteriori dettagli: inoltre è corretto menzionare le dichiarazioni di alcuni esponenti della stessa società che hanno espresso la loro vicinanza alla famiglia dei due deceduti.

Tesla: sostegno dell'azienda

Un esponente Tesla ha rivelato come il colosso che rappresenta, sia rammaricato per l'accaduto e che tutta l'azienda porge le condoglianze ai cari di chi ha perso la vita.

La stessa azienda ha proferito che darà una mano alle autorità per confermare e chiarire le dinamiche dell'incidente. Indubbiamente un grosso aiuto alla polizia e alle forze dell'ordine che si dedicheranno al caso, decise a dare una spiegazione ai familiari dei due giovani. Il colosso automobilistico di Elon Musk ha precisato che partiranno una serie di verifiche interne da 'aggiungere' alle indagini della polizia. Per ricevere altri aggiornamenti in merito all'accaduto appena citato è possibile cliccare sul 'Segui' nella pagina dell'autore.