Gli ultimi Sondaggi politici rappresentano un “ribaltone”. Con questo termine, infatti, il direttore dell’istituto di sondaggi Emg Acqua, Fabrizio Masia, commenta i numeri appena mostrati durante la trasmissione di Rai 3 Agorà, andata in onda giovedì 12 novembre. Masia fa vedere la classifica della fiducia degli italiani nei leader politici. Al primo posto non c’è più il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ma la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. I sondaggi di Acqua forniscono anche un quadro delle preferenze degli elettori per i partiti politici. La Lega risulta sempre in testa, anche se il suo vantaggio sul Pd si assottiglia.

Il partito di Meloni, invece, sopravanza di due punti percentuali al terzo posto il M5s.

I sondaggi di Emg Acqua sui partiti: Lega sempre in testa

Durante l’ultima puntata del talk show Rai condotto da Luisella Costamagna, Fabrizio Masia viene chiamato ad illustrare i risultati dei recenti sondaggi condotti dall’istituto che dirige, Emg Acqua. Primo partito italiano resta sempre la Lega al 24,8%, anche se il movimento politico guidato da Matteo Salvini perde lo 0,2% rispetto alla settimana precedente. Sul secondo gradino del podio si conferma il Pd di Nicola Zingaretti con il 20% tondo (- 0,1% rispetto al 5 novembre). Sostanzialmente stabili rispetto a sette giorni fa anche Fratelli d’Italia al 16,3% (aveva il 16,1%) e il M5s (14,3% contro il 14,5%).

A chiudere la pagina dei partiti più votati ci sono Forza Italia di Silvio Berlusconi al 6,8%, e Italia Viva di Matteo Renzi, data al 4,3% da Emg.

Cala nei sondaggi la fiducia nel governo

Ma i sondaggi di Agorà non si limitano a fornire il quadro della attuale ‘salute’ dei partiti.

Fabrizio Masia, infatti, mostra anche altri due grafici. Il primo riguarda il pessimismo degli italiani rispetto all’emergenza economica e sanitaria provocata dal coronavirus. La linea dei pessimisti è purtroppo in lento ma costante aumento, arrivando a toccare oggi quota 79%. Solo il 16% degli intervistati si dichiara ottimista, mentre il 5% preferisce non rispondere.

A questo dato è legato quello della fiducia nel governo giallorosso, sceso al 37% contro il 57% di persone che hanno poca o nulla fiducia.

Masia: ‘Sulla fiducia sui leader c'è stato un ribaltone’

L’ultima rilevazione di Emg Acqua riguarda la fiducia degli elettori nel leader politici. Questi numeri vengono così commentati da Fabrizio Masia: “Sulla fiducia sui leader c'è stato un ribaltone e Giorgia Meloni arriva al primo posto”. Dopo lungo tempo, infatti, almeno secondo i sondaggi del suo istituto, Giuseppe Conte ha perso la testa della classifica scendendo dal 39 al 38%.

Percorso inverso compiuto da Giorgia Meloni dal 38 al 39%. Terzo Matteo Salvini al 34%, seguito dal suo compagno di partito, il governatore del Veneto Luca Zaia al 32. Il governatore in quota Pd dell’Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, si piazza infine quinto con il 27%, scavalcando il leader del suo partito Nicola Zingaretti.

Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!