Un gesto che si fa spesso, troppo spesso si prende la bistecca, l'hamburger, la fettina, il petto di pollo e si mette in padella, magari accompagnato da un bel contorno.

Ora provate a guardare la foto e fate la connessione: quello che state mangiando era vivo, aveva un cuore che batteva, aveva paura nel momento della sua morte prematura, aveva diritto di vivere come qualsiasi altro cucciolo. Salviamo quindi esseri viventi.

Salvare l'Ambiente: quattro quinti della terra coltivata in tutto il pianeta viene usato per produrre foraggi per gli animali da allevamento e solo un quindi viene usato per il consumo umano di cereali frutta e verdura, e si calcola che occorrano in media dieci chili di grano e cereali per produrre mezzo chilo di carne.

Oltre questo, per produrre una bistecca alla fiorentina da tre etti occorrono 4650 litri di acqua, contro i 25 litri necessari per produrre le patate del contorno.

Salvare la nostra Salute, visto che, come spiega il famoso oncologo Veronesi, vegetariano convinto, "i vegetariani sono dal 20 all'80% più protetti da malattie cardiovascolari, il 40% più protetti dal cancro e dal 20 al 60% più protetti dall'alta pressione arteriosa".

Non abbiamo bisogno della carne, il mangiarla è solo una questione di abitudine, comodità e gola, basterebbe solo  cominciare almeno a diminuirne il consumo, per poi passare alla sua totale abolizione.

Spero presto di poter dare altri contributi per poter aumentare l'allegra schiera dei vegetariani e per far scoprire che mangiare cadaveri sicuramente non nobilita l'uomo.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!