Mancano 10 giorni esatti all'inizio del campionato di Lega pro 2016/2017. La campagna estiva di calciomercato prosegue senza sosta e sono tante le squadre attive per trovarsi preparati in vista di questa difficile stagione. Tante le squadre blasonate presenti e tanti anche gli allenatori importanti, desiderosi di fare una grande stagione.

L'allenatore più esperto della categoria

Quello che prenderà il via il 28 agosto si preannuncia come uno tra i campionati più competitivi e avvincenti degli ultimi anni.

Tutto questo è dovuto alla presenza di grandi piazze come Messina, Catania, Foggia, Lecce, Catanzaro, Cosenza e Reggina. Sulle 20 squadre presenti, solo in 5 hanno confermato l'allenatore rispetto all'anno precedente. Tra le squadre di vertice il Foggia inizialmente aveva confermato De Zerbi, ma nei giorni scorsi è stato esonerato dalla società per diversità di vedute sul mercato e hanno puntato su Giovanni Stroppa.

Il Lecce ha puntato su Padalino, mentre Catania e Messina su Rigoli e Bertotto. In casa Juve Stabia la guida tecnica è stata affidata a Fontana, che tornerà ad allenare dopo la squalifica. Tra le squadre ripescate il Melfi ha affidato la gestione tecnica a Romaniello, mentre Fondi, Taranto, Reggina e Vibonese a Pochesci, Papagni, Zeman (figlio del grande Zdenek) e Costantino.

Tanti gli allenatori debuttanti segnaliamo Valerio Bertotto con il Messina, chiamato a raggiungere uno dei 10 posti nei play-off; Giovanni Stroppa è anche al debutto in terza serie ed ha il difficile compito di portare il Foggia in serie B evitando i play-off.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Il Fondi dopo il ripescaggio ha deciso di proseguire con Pochesci, che nonostante sia un debuttante gode della totale stima del patron dei laziali Bandecchi. Altri mister al debutto in lega pro sono Zanin del Monopoli, Zeman della Reggina e Calabro della Virtus Francavilla. L'allenatore più esperto del girone C è Gaetano Auteri, che l'anno scorso ha guidato il Benevento alla sua prima storica promozione in serie B.

Dopo i diverbi estivi con la proprietà è avvenuta la separazione con i campani e la decisione di accettare la proposta del presidente del Matera Saverio Columella. Mister Auteri è un veterano di questa categoria ed è l'unico tra i suoi colleghi ad avere allenato ininterrottamente nel girone C negli ultimi 3 anni. Il presidente Columella ha deciso di affidargli l'incarico in quanto crede nelle sue grandi capacità e sicuramente Auteri farà di tutto per non deluderlo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto