Mancano meno di 30 giorni all'inizio del campionato di lega pro 2016/2017. Il 4 agosto è una data fondamentale, visto che saranno comunicati i nomi delle squadre ripescate in lega pro. Qualche giorno fa vi avevamo parlato della Reggina di Praticò, mentre oggi tratteremo del Taranto che dopo quattro anni tornerà nel calcio professionistico.

Il probabile ritorno in lega pro del Taranto dopo tanti anni

La storia calcistica degli ultimi anni del Taranto è stata molto travagliata.

Dopo l'ottimo secondo posto raggiunto nel 2012 nel campionato di prima divisione, a causa di una grave crisi economica il presidente Vincenzo D'Addario decise di non iscrivere la squadra al campionato successivo. Il 20 luglio del 2012 è stata costituita una nuova società dal nome "Taranto Football Club 1927" che è ripartita dalla serie D grazie al "Lodo Petrucci". Nel corso degli anni vari imprenditori si sono succeduti alla guida del club, ma non sono mai riusciti a riportare la squadra in lega pro.

Con il presidente Campitiello (ora alla Cavese) si era creato il giusto ambiente per portare in alto la squadra pugliese, ma clamorosamente nel giugno 2015 mise in vendita la società. Dal luglio 2015 la società è guidata dal duo Zelatore- Bongiovanni, con la squadra che ha chiuso al secondo posto alla fine dell'ultimo campionato. 

Dopo la fine del campionato con l'eliminazione nei play-off, l'attenzione della presidentessa Zelatore si è concentrata sulle pratiche per il ripescaggio vista la crisi che ha colpito numerose società e ha reso vacanti tanti posti in lega pro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Da sistemare c'erano innanzitutto i lavori di ammodernamento dello stadio "Iacovone", con il ripristino dei sistemi di videosorveglianza e con la ricognizione sulle torri fari, importanti per la disputa delle gare in notturna. La presidentessa Zelatore assieme al suo staff entro la data del 27 luglio ha presentato tutto l'incartamento necessario in lega e adesso la città di Taranto aspetta la data del 4 agosto per riabbracciare la lega pro.

Una squadra da rinforzare e l'aiuto della città

Il ritorno ormai certo del Taranto in lega pro, porterà la dirigenza a dover rinunciare a qualche ragazzo presente nell'attuale squadra per sostituirlo con elementi di categoria; il campionato 2016/2017 di lega pro, che prenderà il via il 28 agosto, sarà molto competitivo e pertanto saranno diverse le operazioni di mercato da compiere. La squadra in questi giorni sta faticando nel ritiro precampionato di Camigliatello e aspetta il 4 agosto per sapere in quale categoria giocherà.

La presidentessa sin da subito ha chiarito come la lega pro per Taranto rappresenti un traguardo da salvaguardare; in questo campionato l'obiettivo primario resterà la salvezza visti gli sforzi economici compiuti per il ripescaggio. La dottoressa Zelatore ha inoltre invitato i tifosi a restare vicini alla squadra, in vista di un campionato difficile in cui parteciperanno formazioni blasonate del calibro di Foggia, Lecce, Messina e Catania.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto