La Serie TV shadowhunters è giunta ormai alla sua seconda stagione. Tratta dalla saga fantasy scritta da Cassandra Clare ha fin da subito diviso i fan su due fronti. Ci sono quelli che la amano e non si sono persi nemmeno un episodio, e quelli che l'hanno detestata all'istante, mettendola da parte. E' chiaro a tutti però che i cambiamenti dal romanzo alla serie TV sono stati notevoli e continuano a turbare i più accaniti fan di tutto il mondo. Vediamo di seguito alcuni di questi.

Cosa non convince in Shadowhunters?

La madre di Clary, Jocelyn, nella prima trilogia della saga di Shadowhunters è il fulcro nella vita della ragazza. Clary cresce, diventando una vera e propria guerriera pur di salvare la madre dal suo sonno maledetto. In questa primissima parte della seconda stagione, invece, hanno ben pensato invece di farla fuori. Dopo aver impiegato solo la prima stagione per risvegliarla, le hanno dato tre episodi di vita prima di farla morire.

E' stato uno shock per tutti i fan perché non è assolutamente così che doveva andare. Sopratutto quando si scopre che ad ucciderla è stato il mal capitato Alec Lightwood.

Clary si trova così sola in un mondo dove tutto sembra andarle contro: Jace a malapena si ricorda di lei e lo troviamo impegnato a letto con una seelie, Alec sembra essersi dimenticato di essere uno Shadowhunters visto che recita solo nell'appartamento di Magnus, Isabelle è intenta a drogarsi di sangue vampiro e Simon prende lezioni su come diventare un dongiovanni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

L'unico a darle retta sembra essere Luke, subito ripresosi dalla morte di Jocelyn.

Tornando a Jace. Cassandra Clare dedica quasi un libro intero a ciò che accade sulla nave di Valentine. Quello che abbiamo visto nei primi due episodi di questa seconda stagione è assolutamente niente in confronto. Jace scopre parte del suo passato, Clary scopre di poter distruggere una petroliera creando una runa ed i combattimenti sono epocali.

Sullo schermo hanno ben pensato di concludere tutto con due inutili episodi in cui non accade praticamente nulla. La fretta di chi sta dietro la macchina da presa non è molto chiara.

Le cose da dire sarebbero ancora tantissime ma voglio concludere parlando di uno dei colossi di questa seconda stagione, ossia i Malec. Malec sta per Magnus Bane ed Alec Lightwood, la coppia romantica per eccellenza. Anche qui la velocità nel raccontare i fatti è plateale.

Lungo i romanzi di Cassandra Clare il loro amore è quasi platonico ma allo stesso tempo passionale e romantico. Non vediamo scene di baci o altro ma percepiamo un amore incapace di essere descritto a parole. Nelle serie TV, invece, al settimo episodio vediamo già Alec che desidera andare a letto con Magnus. Le fan più accanite di Shadowhunters sono liete di vedere queste scene ma anche qui stiamo correndo un po' troppo.

Le cose da rivedere di questa serie TV sono molte, ma non resta che proseguire e vedere cosa accadrà.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto