Siamo a Palermo, durante i festeggiamenti per il Capodanno. In via Turati, giovane palermitano spara al cielo una serie di colpi di pistola. Sistema la pistola nella cintola, accende e lancia un fumogeno. Nuova serie di colpi al cielo e altro fumogeno. Tutto questo è accaduto accanto al teatro Politeama, nei pressi del quale, in piazza Ruggero Settimo, si stavano esibendo Luca Carboni e Morgan. Ecco il video con le immagini degli spari al concerto di Capodanno a Palermo, nei pressi del Teatro Politeama.

Falla nella sicurezza: giovane festeggia a colpi di pistola

Tutto è successo a distanza di pochi giorni dall’attentato di Berlino, quando un tir è piombato sulla folla del mercatino di Natale. E a pochi minuti da quello nella discoteca Reina di Istanbul. Eppure, alla mezzanotte del 1°gennaio 2017, un uomo ha potuto “festeggiare” in mezzo alla folla facendo esplodere in aria un serie di colpi per ben due volte, in barba a militari e forze dell'ordine che sorvegliavano la piazza blindata per le misure di sicurezza anti terrorismo.

Denunciato l'autore della bravata

Nella serata di ieri il responsabile è stato individuato e denunciato per 'spari in pubblico' dagli uomini del questore Guido Longo. Si tratta di un giovane incensurato, addetto alla gastronomia in un locale di Mondello. Anche se si tratta di una pistola giocattolo, come dichiarato dall'incensurato, resta però l’allarme per la facilità con cui chiunque possa cimentarsi in una bravata del genere, arma in pugno, a due passi da un palco in una piazza gremita di persone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

Il video

Il video con le immagini che raccontano 'la bravata' del giovane a Palermo durante i festeggiamenti del Capodanno in piazza è andato in onda in anteprima sul TgR Sicilia. Le immagini mostrano come il giovane agisca del tutto indisturbato in mezzo ad un gruppo di altre persone, fra cui alcune donne, che scrivono e parlano al cellulare, apparentemente incuranti. Non è in discussione che si sia trattato “soltanto” di “festeggiamenti”, diciamo così, poco ortodossi, ma non si può nascondere che a Palermo qualcosa non ha funzionato, con buona parte della stampa italiana che ha denunciato una falla, una falla pericolosa nelle annunciate misure anti-terrorismo.

Ecco il video che mostra il giovane esplodere diversi colpi in aria durante il concerto di Capodanno a Palermo.

Come da nostra consuetudine, prima di congedarci, invitiamo i gentili lettori a lasciare un commento nell'apposito box 'Cosa ne pensi? Commenta!' (sotto l'articolo) con le proprie impressioni, oppure per interagire con noi o con gli altri utenti a proposito di quanto accaduto nella notte di San Silvestro a Palermo e delle perplessità sulle misure di sicurezza anti terrorismo sollevate dai media.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto