Con l'inizio del mese di settembre ricominciano i sondaggi elettorali ma questo autunno sarà particolare dato che darà il benvenuto alla campagna elettorale delle elezioni politiche 2018. Una delle prime case di sondaggi a realizzare una rilevazione statistica è stato l'istituto Piepoli che ha chiesto agli italiani chi preferirebbero fra quattro diversi candidati proposti tra Silvio Berlusconi, Luigi Di Maio, Paolo Gentiloni e Angelino Alfano.

I risultati del sondaggio

Il dato che risulta essere il più sorprendente è quello dell'esponente grillino Luigi Di Maio che riesce ad attestarsi al 22% dei consensi degli intervistati.

La presenza del possibile candidato premier grillino al Forum Ambrosetti e a diversi eventi istituzionali sembra aver spinto gli italiani a ritenere credibile la sua candidatura alla quida del paese. Ben distaccato risulta essere l'attuale primo ministro Gentiloni che raccoglie un buon 18% dei consensi distanziando l'ex premier Silvio Berlusconi e l'attuale Ministro degli Esteri che si attestano rispettivamente al 12% e al 4%. Molto curiosa la volontà dell'istituto Piepoli di non considerare in questa rilevazione personaggi come Matteo Renzi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni ma dal punto di vista di un'analisi politica più chiara si può comprendere il motivo.

Nel centro-sinistra non sembra ormai essere più sicura la candidatura a Presidente del Consiglio per Matteo Renzi che dovrà concorrere contro alcune voci che vedo il Ministro degli Interni Marco Minniti sempre più con l'ambizione di mirare a Palazzo Chigi.

I guai potrebbero non terminare qui per l'ex sindaco di Firenze che vede diminuire sempre di più la propria popolarità contro un Paolo Gentiloni che sembra essere apprezzato dagli italiani. Sul lato del centro-destra conviene invece spostare le attenzioni sulla questione Sicilia: una vittoria del centro-destra porterebbe grande entusiasmo per affrontare la campagna elettorale per le politiche e Silvio Berlusconi potrebbe giovarne per guidare ancora una volta l'avvento a Palazzo Chigi di un candidato primo ministro ancora da scegliere fra la pletora di diversi candidati oggetto delle discussioni fra Berlusconi stesso, Salvini e Meloni.

Per rimanere aggiornato su altri Sondaggi politici e su informazioni politiche a livello nazionale, cliccato sul tasto "Segui" che trovi sopra il nome del redattore dall'articolo.

Segui la pagina M5S
Segui
Segui la pagina Sondaggi Politici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!