Dopo il tweet del presidente Donald Trump, lo stato del Texas ha deciso di inviare 250 uomini della Guardia Nazionale al confine meridionale con il messico. Lo stato dell'Arizona si è detto disposto ad inviare 150 uomini, in supporto a quelli inviati dal Texas. L'obiettivo del presidente sarebbe quello di supervisionare al meglio il confine, in attesa che il muro (promesso in campagna elettorale) venga costruito.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo il tycoon Americano, il Messico non starebbe facendo nulla per "limitare il flusso di droga e persone" che starebbe dilagando nel paese.

Il presidente del Messico, ha condannato duramente la mossa di Donald Trump definendolo "un comportamento prepotente e irrispettoso".

Pubblicità

Truppe al confine, un inizio?

Secondo il presidente statunitense, l'invio delle truppe al confine è un grande passo avanti in ottica di limitare l'immigrazione clandestina proveniente dal paese messicano. Tuttavia, anche i suoi predecessori si sono serviti delle truppe della Guardia Nazionale per sorvegliare i confini meridionali del paese. George W. Bush, inviò 6000 uomini in supporto alla Guardia di Frontiera, nell'operazione "Jump Start".

Il segretario della difesa James Mattis ha approvato l'elargizione di fondi da parte del Pentagono per dislocare più di 4000 uomini.

Venerdì, Donald Trump, ha delineato un programma per porre fine al fenomeno del "preso e rilasciato", come parte del suo programma anti-immigrazione. L'idea sarebbe quella di tenere in custodia gli immigrati clandestini mentre attendono di sapere se saranno rimpatriati, invece che liberarli subito.

Il muro: come e quando

Costruire , "un muro bello e grande" con queste parole Donald J. Trump infiammava tutti i comizi della campagna elettorale che lo ha condotto alla casa bianca.

Il programma, però, sembra essere in stallo già dalla sua fase embrionale. Il costo totale per il Muro è quantificato in 25 miliardi di dollari. Il Congresso, ha stanziato solamente 1,6 miliardi di dollari i quali basterebbero solamente a ristrutturare le parti già esistenti.

Tuttavia, il mese scorso, il Pentagono ha confermato che il Presidente avrebbe iniziato a trattare con la segreteria della difesa riguardo all'utilizzare fondi del Pentagono per costruire il muro.

Pubblicità

Due esponenti del partito democratico, sostengono che il presidente "non avrebbe alcuna autorità legale" per utilizzare quei fondi. Secondo le statistiche, infatti, gli arresti al confine meridionale sarebbero ai minimi storici dal 1971. Sempre meno persone starebbero cercando di immigrare illegalmente negli USA in questo modo, rendendo la situazione molto più sostenibile rispetto a quella descritta dal tycoon.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto