“Incredibile come i giornalisti italiani riescano a inventarsi bugie dalla mattina alla sera”. Matteo Salvini non ci sta e lo scrive chiaramente sulla sua pagina Facebook. Il neo ministro dell’Interno ce l’ha con la ricostruzione giornalistica, proposta da alcuni importanti operatori dell’informazione che, a suo dire, avrebbero stravolto il senso della sua intervista concessa questa mattina, 6 giugno, alla trasmissione Radio anch’io, trasmessa su Rai Radio 1.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare, il leader della Lega considera incompleta e non veritiera, l’attribuzione alla sua volontà di far pagare meno tasse soltanto ai ricchi attraverso l’introduzione della Flat Tax. Il suo vero obiettivo, dichiara, è invece che tutti gli italiani, ricchi e poveri, ne paghino di meno.

Cosa ha detto veramente Salvini a Radio anch’io

Matteo Salvini risponde all’obiezione posta dal conduttore di Radio anch’io, il quale riferisce che la Flat Tax viene considerata iniqua non solo dagli addetti ai lavori, ma anche da molti cittadini, poiché produrrebbe pochi o nulli benefici per le fasce più povere, mentre gioverebbe molto ai cosiddetti ‘ricchi’.

Pubblicità

L’importante è che ci guadagnino tutti. Se uno fattura di più e paga di più è chiaro che risparmia di più, reinveste di più, assume un operaio in più, compra una macchina in più e crea lavoro in più", risponde secco il leader leghista argomentando le ragioni della sua visione in campo economico. La sua intenzione è quella che "tutti, sia dalla legge Fornero, che dalla pace fiscale con Equitalia, che dalla riforma fiscal", possano riuscire ad avere qualche lira in più in tasca da spendere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini

Vero che l'export va bene grazie all'impegno degli imprenditori, prosegue, ma il fatto è che "devono tornare a comprare anche gli italiani” e per tornare a farlo è necessario che “tornino a lavorare dignitosamente”.

I titoli dei giornali che hanno fatto infuriare Salvini

Quando parla di “giornalisti che riescono a inventarsi bugie”, Matteo Salvini fa probabilmente riferimento ad alcuni titoli usciti sulle edizioni online di diversi quotidiani.

A dire la verità, all’interno dei pezzi, molti (anche se non tutti) riportano fedelmente le sue frasi riferite ai benefici per la Flat tax per tutti. Ma si sa che, molto spesso, i lettori si soffermano solo sulle prime righe, molto spesso solo sui titoli. “Salvini sulla Flat Tax: ‘Giusto che chi guadagna di più paghi meno tasse”, titola l’edizione online de Il Messaggero stravolgendo in parte le sue dichiarazioni perché utilizza un virgolettato poco fedele.

Pubblicità

Titolo praticamente identico quello proposto da La Stampa, da La Repubblica e da Quotidiano.net, mentre il Fatto Quotidiano si dimostra più professionale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto