Continua a far discutere la recente scelta propagandistica, o mossa di marketing che dir si voglia, della Lega. Il partito di Matteo Salvini ha infatti deciso di utilizzare volti di persone che hanno criticato il Carroccio negli ultimi tempi per promuovere l'attesissima manifestazione 'Prima gli italiani', che si terrà il prossimo 8 dicembre a Roma, per la precisione in Piazza del Popolo.

Sulla pagina facebook ufficiale del partito, ormai da giorni, vengono pubblicate delle immagini che ritraggono i volti di alcuni popolarissimi oppositori della Lega per tutti i gusti: dai politici illustri, come il Presidente francese Macron, fino ad arrivare alle star del mondo dello spettacolo, come ad esempio l'attrice Asia Argento – accompagnati dalla scritta "lui/lei non ci sarà", posizionata nella parte alta dell'immagine, in basso invece campeggia il logo ufficiale della Lega, oltre che data e orario della manifestazione.

Pubblicità
Pubblicità

Tra questi personaggi sono stati inseriti anche due rapper – per la precisione Salmo e Gemitaiz, entrambi estremamente popolari – che recentemente hanno ripetutamente criticato le politiche in materia di immigrazione e accoglienza proposte dalla Lega e perpetrate da Matteo Salvini in qualità di Ministro dell'Interno. Nel pomeriggio di oggi Gemitaiz, venuto a conoscenza dell'accaduto, ha voluto replicare, rivolgendosi direttamente a Matteo Salvini, rimarcando ironicamente di avere al momento più followers di lui.

Pubblicità

Le parole di Gemitaiz

"Ragazzi, mi sono svegliato e ho scoperto che la mia faccia è presente tra le storie in evidenza sulla pagina Instagram di Matteo Salvini. Quindi io non ci sarò l'8 dicembre a Piazza del Popolo, quando lui farà il suo comizio, non ci sarò!" Queste le parole di Gemitaiz, pronunciate dal rapper fingendo ironicamente di essere dispiaciuto.

Poco dopo l'artista capitolino classe 1988 ha ulteriormente replicato al vice Premier, questa volta con la stessa moneta, ovvero pubblicando un'immagine, una sorta di locandina del suo terzo live consecutivo – nonché terzo sold out – all'Atlantico di Roma, utilizzando però la faccia del leader della Lega, accompagnata dalla scritta 'Io non ci sarò', ricalcando in tutto e per tutto lo stile della recente propaganda leghista sul sopracitato evento dell'8 dicembre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

Poco dopo è arrivata un'altra – per ora l'ultima – frecciatina, sempre tra le Instagram Stories del rapper, che ha voluto sottolineare come la sua pagina Instagram, che conta oltre 1.1000.000 seguaci, sia più popolare di quella di Matteo Salvini, che si ferma 'soltanto' a un milione. Queste le sue parole: "E comunque Matté, c'ho più followers di te".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto