Si è conclusa la prima giornata di consultazioni al Quirinale: il presidente della Repubblica Mattarella ha incontrato i presidenti di Camera e Senato, nonché il gruppo parlamentare Misto di Camera e Senato. Pareri discordanti al termine dei rispettivi incontri, ma sullo sfondo avanza l'ipotesi più consistente di un Governo Pd-M5S.

Domani mattina il secondo round degli incontri: nel tardo pomeriggio si presenteranno al Colle Lega-Salvini Premier e Movimento 5 Stelle.

19.00 - Mentre Lupi di Noi con l'Italia è contrario alla formazione di un Governo Partito Democratico e Movimento 5 Stelle: "Faremo opposizione", le sue parole alla stampa all'uscita dalla stanza in cui è avvenuto l'incontro con il presidente Mattarella

18.59 - Anche Fusacchia di +Europa è interessato a capire il programma di Governo, ma bisogna capire il prosieguo giacché i prossimi mesi saranno difficili da gestire.

Al momento secondo Fusacchia è impossibile dare giudizi, bisognerà attendere i giorni successivi

18.59 - Vitiello di Sogno Italia-10 Volte Meglio invece intende comprendere la proposta di Esecutivo

18.58 - D'accordo con la formazione del Governo giallorosso anche Lorenzin di Civica Popolare, che afferma come la situazione verrà valutata caso per caso

18.57 - Il presidente del gruppo Misto alla Camera Schullian afferma che c'è una parte che è d'accordo per la formazione del nuovo Governo, mentre le minoranze linguistiche non daranno l'eventuale fiducia

18.57 - Terminato poc'anzi l'incontro tra il gruppo Misto alla Camera dei Deputati e il presidente Mattarella

18.41 - È atteso a breve il colloquio tra Mattarella e il gruppo Misto alla Camera dei Deputati

18.38 - Interviene Bonino di Più Europa: "Non diamo la fiducia di un Governo a scatola chiusa, di cui non sappiamo nulla. Ci riserviamo di esprimerci in merito. La questione europea, quella della finanza pubblica, la sostenibilità ambientale sono principi cardine per noi. Non si può comprare un Governo a scatola chiusa"

18.37 - Intervento dell'onorevole De Pretis di Liberi e Uguali all'uscita: "Non abbiamo posto veti alla formazione del Governo della svolta. Vogliamo segnali chiari e decisi. Interessa il periodo programmatico della nuova maggioranza. Questa è una condizione indispensabile. Vogliamo chiarezza sui programmi"

18.36 - È terminato il colloquio tra il gruppo Misto del Senato e Mattarella

18.31 - Da pochi minuti è iniziato l'incontro tra Mattarella e il gruppo parlamentare Misto del Senato

18.24 - In corso incontro tra le delegazioni del Movimento 5 Stelle e Partito Democratico a Montecitorio: le due parti sono pronte a limare i dettagli del potenziale accordo di Governo

18.12 - Il capogruppo del Paritto Democratico al Senato, Andrea Marcucci, sembra confermare l'assenza di Nicola Zingaretti nel nascente esecutivo M5S-Pd

18.01 - Nel frattempo è terminato il colloquio tra i capogruppo di M5s Francesco D'Uva, Stefano Patuanelli e Luigi Di Maio: ora i rappresentanti del Movimento si stanno recando a Montecitorio per incontrare la delegazione del Partito Democratico.

Possibili novità a breve sulla formazione del Governo

17.28 - Nel frattempo è atteso al Quirinale per le ore 18.20 il gruppo Misto del Senato della Repubblica

17.23 - Terminato il colloquio tra Roberto Fico e Sergio Mattarella: il presidente della Camera dei Deputati prosegue diritto senza fermarsi davanti alla stampa presente al Quirinale

16.59 - Da pochi minuti è arrivato il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico: a breve incontro con Mattarella

16.21 - Da pochissimi minuti è terminato l'incontro tra Casellati e Mattarella: per il presidente del Senato nessun commento con la stampa presente al Quirinale

15.55 - Il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati è appena giunta al Colle: a breve incontrerà il Capo dello Stato, iniziano le consultazioni

Consultazioni Quirinale, il dubbio di Mattarella: Governo istituzionale o voto anticipato

Seconda tornata di consultazioni in questo martedì 27 agosto: dopo un primo consulto con i leader dei partiti politici presenti in Parlamento, il Capo dello Stato ha indetto un nuovo giro di colloqui per verificare la possibilità concreta di formazione di un nuovo esecutivo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Matteo Salvini

In questi due giorni di consultazioni sarà messa alle strette la presunta coalizione formata dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico: il presidente Mattarella non ammetterà proroghe, ragion per cui in caso di slittamento dell'accordo della forma embrionale di Governo giallorosso, lo spettro delle elezioni anticipate rappresenterà l'unica strada percorribile.

Molto dipenderà dalla trattativa in attesa tra le due forze politiche: i punti del programma del leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio non sono pienamente accettati da Nicola Zingaretti, esponente del Partito Democratico, che preferirebbe segnare una netta discontinuità con il precedente Governo Conte. Di contro il primo partito politico per voti nell'ultima tornata elettorale sarebbe propenso a riproporre il Capo dell'esecutivo uscente.

Consultazioni Quirinale, il calendario dei colloqui programmati

Il presidente Mattarella ha stilato il calendario delle consultazioni, in programma a partire da questo pomeriggio 27 agosto. Non prenderà parte all'incontro il presidente della Repubblica emerito Giorgio Napolitano, non presente a Roma, e quindi sentirà Mattarella solamente via telefono:

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto