Si parla ancora di Coronavirus. Negli ultimi giorni il premier Giuseppe Conte è apparso molto spesso in televisione e lo ha fatto dalla sede della Protezione Civile. E' da lì che si sta coordinando la strategia di contrasto alla diffusione della temuta emergenza virale. Collegamenti che il premier a riservato ad alcune tra le più seguite trasmissioni del piccolo schermo. Un sistema per stare vicino alla popolazione che è ansiosa di conoscere risposte a domande relative al futuro, ma forse anche per veicolare un messaggio promozionale diverso attorno alla sua figura.

E' questo il dubbio che sembra sollevare il noto giornalista Nicola Porro. Sul suo sito personale ha, infatti, pubblicato un video in cui lascia intendere che il presenzialismo televisivo rappresenti una strategia comunicativa ad hoc architettata da Rocco Casalino, suo portavoce. Il tutto in una fase in cui il premier avrebbe fiutato la possibilità che possa esserci un disegno mirato a sostituirlo alla guida di un governo che sarebbe rimpiazzato da uno istituzionale.

Sul coronavirus c'è chi addebita responsabilità al governo Conte

Nicola Porro da tempo mantiene un'opinione particolarmente critica nei confronti del governo e del suo operato in relazione al coronavirus. Un parere negativo basato sul fatto che l'Italia rappresenta il paese europeo che, ad oggi, deve fare i conti con il maggior numero di casi di contagiati in Europa. Per qualcuno questo è fatalità, per altri è solo la conseguenza del fatto che si tratta della nazionale dove si fanno più 'tamponi' rispetto agli altri stati europei.

Per altri come Porro, invece, sarebbe importante la responsabilità del governo che non avrebbe adottato una strategia di prevenzione efficace. C'è chi, ad esempio, ha accusato il governo Conte di aver cestinato, qualche tempo fa, l'ipotesi di una quarantena preventiva per motivi ideologici.

Nicola Porro dice che Conte ha capito che lo vogliono fare fuori

Nicola Porro aveva definito l'esecutivo un 'governo di cialtroni.

Nel suo ultimo intervento ha attaccato il premier perché, recentemente, lo si vede spesso presente in collegamento per alcune trasmissioni televisive. "Si è messo il golfetto, è andato lì ed ogni mezz'ora pontifica dalla sede della Protezione Civile" ."Conte - ha detto Porro - ha capito che a Roma lo vogliono fare fuori. Stanno preparando un governo istituzionale senza di lui".

Il giornalista ha poi spostato il focus sul cambio di strategia comunicativa. "Consigliato da Casalino, Er Mutanda del Grande Fratello, hanno capito - ha evidenziato - che rischiano di perdere tutto e hanno fatto all in.

In quest'emergenza Conte deve comunicare e deve venire a raccontare che è lui l'uomo che salva dall'emergenza".

"Conte - ha concluso - sta cercando di sventare la possibilità che lo facciano fuori".

Segui la nostra pagina Facebook!