Lega sempre primo partito italiano anche in calo, Partito Democratico in crescita e Fratelli d'Italia stabile. Sono questi i dati più importanti di un sondaggio elettorale effettuato nel fine settimana scorso da Ixè e divulgato nel corso della trasmissione Carta Bianca di martedì 10 marzo su Raitre. Nella rilevazione del programma di Bianca Berlinguer anche il dato di fiducia nei principali leader italiani in questi tempi sicuramente non facili.

La Lega di Matteo Salvini sempre primo partito, ma il Partito Democratico recupera terreno

Nell'ultima rilevazione per Carta Bianca, il partito di Matteo Salvini continua la sua discesa in termini di consensi elettorali che viene registrata da quasi tutti gli istituti. Ma il Carroccio rimane sempre il primo partito nazionale, Lega in questo sondaggio data al 27%.

Ci sarebbero in questo momento, per la rilevazione Ixè, solamente 4,5 punti percentuali di vantaggio sul Partito Democratico che è dato al 22,5%: uno dei valori più alti che i sondaggisti attribuiscono in queste settimane al partito guidato da Nicola Zingaretti.

Il Pd fa registrare un mezzo punto in più rispetto alla rilevazione del martedì precedente.

Terzo posto ancora per il Movimento 5 Stelle che però viene insidiato sempre da vicino da Fratelli d'Italia. La forza di governo, retta in questo momento da Vito Crimi, è in leggera flessione dello 0,1% ma si attesta al 15,6%. Continua il suo trend positivo Fratelli d'Italia, il partito di Giorgia Meloni sarebbe al 13,4 % e si mantiene stabile rispetto all'ultima rilevazione anche se resta, di fatto, la forza Politica che ha fatto registrare la crescita di consensi maggiore dall'inizio dell'anno.

Molto staccata poi c'è Forza Italia che ha perso il contatto con i 4 partiti principali: 6,1% per il partito guidato da Silvio Berlusconi. Aiutata certamente dalla grande visibilità di questo periodo del ministro della Salute Roberto Speranza, è in forte crescita La Sinistra che sale dal 2,8 al 3,3%. Il partito di Matteo Renzi Italia Viva viene dato al 2,6% (-0,2% rispetto a sette giorni fa). Questa è una delle valutazioni più complesse: il partito renziano che non è ancora mai stato testato alle urne e non fa dare risposte univoche ai sondaggisti visto che nella rilevazione di Swg per La 7 è al 3,5 % e c'è anche chi lo quota oltre il 5%.

A seguire + Europa stabile al 2,3%, Europa Verde all'1,9% mentre il Partito di Calenda, Azione, è all'1,1%. Chiude Cambiamo! che sale all'1%. Indecisi e astenuti al 38,1%.

La fiducia nei leader: Conte resta in testa

Interessante analizzare anche il dato della fiducia nei vari leader per Ixè. Il presidente del Consiglio Conte è in testa con il 42%. Segue la leader di Fdi Giorgia Meloni al 34%, Salvini stabile al 31%. Zingaretti sale al 29%. Di Maio è al 22% mentre Berlusconi e Renzi sono rispettivamente al 19% e al 13%.

Segui la nostra pagina Facebook!