Nel primo pomeriggio di oggi, 13 novembre 2020, si è concretizzato l'ennesimo scontro online tra Gemitaiz e Matteo Salvini. Ancora una volta il leader del Carroccio e il rapper romano si sono scontrati online, come successo in più occasioni in passato, quando l'autore di "Daivde" arrivò addirittura ad augurare la morte all'allora ministro.

Il primo attacco della giornata è arrivato da Salvini, che attorno alle 13 ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post con una dichiarazione di Gemitaiz dei giorni scorsi, aggiungendo un commento critico.

Il post contro Gemitaiz sulla pagina di Salvini: 'Se non la pensi come lui sei razzista'

Queste le parole di Gemitaiz riportate dal post comparso sulla pagina di Salvini: "Se ho fan razzisti significa che non stanno bene, che non hanno capito niente della mia musica. Non puoi essere fan mio e di Salvini".

Questo invece il commento pubblicato dalla pagina di Matteo Salvini alle sopracitate dichiarazioni di Gemitaiz: "Non la pensi come lui? Sei razzista".

Non si è fatta attendere la risposta del rapper, arrivata in primis con un commento al post di Salvini su Facebook, poi con alcuni messaggi diffusi via Instagram, per certi versi ancora più duri.

Gemitaiz risponde a Matteo Salvini: 'Sei un fallito, hai perso caro mio'

"Ancora parli di me? – ha scritto Gemitaiz sotto al post in questione – Ancora posti le mie foto con le mie frasi? Povero fallito che non sei altro, tu e tutti questi ignoranti nei tuoi commenti siete ridicoli. Sei un razzista e un ladro.

Hai più capi d’imputazione di un mafioso. Fai ridere me e tutti i miei amici".

Subito dopo da parte del rapper è arrivata anche una serie di dichiarazioni via Instagram, queste le sue parole: "Non è che se non la pensi come me sei razzista, è che se senti la mia musica sai che io non porto avanti certi discorsi.

Sicuramente non credo che una razza sia migliore o più importante di un'altra, caro Salvini. Quello che rimane, di sicuro, è che tu sei un fallito che ha fallito, hai rubato i soldi a tutta Italia, milioni di euro. Quindi vergognati, ancora che parli di me per racimolare like (...) Hai perso caro mio".

Poco dopo Gemitaiz ha caricato nelle sue Instagram Stories alcune immagini di Salvini al Papete, articoli sulla vicenda dei 49 milioni di euro, ed altri riferimenti a questioni giudiziarie in cui sarebbe coinvolto il leader della Lega.

Gemitaiz Salvini: 'mi sa che guadagni pure meno di me, che vuoi?'

Gemitaiz ha quindi ricominciato a caricare Instagram Stories, fornendo ulteriori dichiarazioni: " mi sa che guadagni pure meno di me, ma che vuoi?

Ti piace così tanto la mia faccia che la vuoi postare sempre? Io quella cosa che ho scritto due anni fa ancora la sto aspettando, faremo una festa quando succede".

Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la pagina Lega
Segui
Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!