Sono numerose le mostre allestite in questo periodo nella nostra penisola. Se a Milano è da non perdere l’esposizione intitolata “Real Bodies”, a #Roma non bisogna farsi sfuggire l’occasione di visitare quella dedica a Vincent Van Gogh. Il grande maestro olandese è protagonista di una mostra multimediale, che prima di giungere nella Capitale ha fatto tappa in altre città d’Italia. L’apertura è avvenuta all’interno di Palazzo degli Esami il 25 ottobre ed i visitatori avranno modo di poterla scoprire fino al 26 marzo.

Grazie all’esposizione “Van Gogh Alive – The Experience” si po’ come entrare nelle opere di uno dei pittori più influenti dell’#Arte moderna.

Infatti, è possibile guardare più nel dettaglio i capolavori realizzati nel decennio dal 1880 al 1890, sia per quanto riguarda la tecnica, che il colore. Il perché di tutto questo è semplicissimo, i dipinti sono proiettati a dimensioni gigantesche su tutte le superfici dello spazio espositivo. Colui che entra a vedere la mostra, viene avvolto da un mix di luce, colore e suono, per un’esperienza che lascia davvero il segno.

“Van Gogh Alive – The Experience”: costo biglietto e orari d’apertura

La mostra di Van Gogh a Roma si sviluppa in più sale. Gli ampi spazi vengono costantemente invase dalle immagini proiettate. Esse ricoprono muri, pavimenti e persino soffitti. All’ingresso, il visitatore ha modo di conoscere vita e opere dell’artista, grazie ai pannelli informativi allestiti nell’area introduttiva.

I migliori video del giorno

Il principale scopo dell’esposizione è quello di far conoscere il genio di Van Gogh, attraverso l’analisi dei suoi dipinti in maniera diversa dal solito, sfruttando una tecnologia innovativa, che rende appassionante la visita. Situata al numero 4 di Via Induno, la mostra è aperta tutti i giorni a partire dalle ore 10:00 del mattino. L’orario di chiusura è differente a seconda dei giorni: lun-gio 20:00, ven-sab 23:00 e dom 21:00.

L’acquisto dei biglietti al botteghino prevede un’esborso di 15 euro. La tariffa è ridotta a 12 euro per disabili, ragazzi 6-12 anni e anziani con più di 65 anni. Ingresso gratuito per bambini di età inferiore a 6 anni. Per i nuclei famigliari sono stati pensati dei pacchetti che consentano di risparmiare: 44 euro per 2 adulti e 2 ragazzi oppure 1 adulto e 3 ragazzi, 50 euro per 2 adulti e 3 ragazzi oppure 1 adulto e 4 ragazzi. Prezzi agevolati anche per i gruppi (10 euro) e le scuole (6 euro). Si fa presente, che al contrario di quanto accade solitamente nelle mostre d’arte, qui è possibile effettuare delle fotografie, purché non si utilizzi il flash. Inoltre, viene consentito anche l’ingresso ai cani di taglia piccola, da tenere nel trasportino o nella borsa apposita, e ai passeggini per neonati.