24 Marzo 2018: l’Ora della terra (in inglese ‘Earth Hour’) è un appuntamento imperdibile per i cittadini di tutto il mondo che hanno a cuore le sorti del Pianeta Terra.

Che cosa succederà nello specifico? In occasione dell’undicesima edizione dell’Ora della Terra, alcune delle piazze, strade, edifici e monumenti più importanti dell’intero Pianeta uniranno le forze spegnendo per un’ora le illuminazioni.

Luoghi simbolo come il colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri verranno lasciati letteralmente al buio, per manifestare contro una causa comune: il cambiamento climatico.

Non permettere che accada’, è il grido di allarme del WWF, sponsor dell’evento internazionale dal 2007, con l’obiettivo di richiamare all’attenzione la necessità di difendere il Pianeta Terra.

Nel 2017 hanno preso parte all’iniziativa “Earth Hour” 7mila città di 183 paesi diversi, con tanto di hashtag annesso, #EarthHour. In questa edizione, a sottolineare il legame tra l’essere umano e il benessere della Terra, la parola d’ordine è #connect2earth. Il messaggio è chiaro: connettiamoci con la terra.

WWF a Roma, il programma

Ore 20:30, Dopo aver superato l'Asia e il medio oriente, il WWF Italia invita tutti i cittadini, Enti ed associazioni d’Italia a prendere parte alla Earth Hour, spegnendo fino alle 21:30 le luci dei palazzi e dei monumenti più significativi del territorio, e perché no, cenando anche a lume di candela.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

A Roma a spegnere le luci del Colosseo sarà Paolo Nespoli, l’astronauta E.S.A. (European Space Agency) protagonista della missione VITA dell’ASI (Agenzia Spaziale Italiana), insieme alla presidente del WWF Italia Donatella Bianchi.

Pedalata per il clima’: per la serata di oggi, organizzata dal WWF Italia, i cittadini romani si incontreranno alle 20:00 proprio sotto il Colosseo, e da qui inizierà un corteo in bicicletta che terminerà alle 21:30, ora in cui le luci si riaccenderanno a San Pietro.

Lo spegnimento del Colosseo avverrà alle 20:30, seguito dall’ Arco di Costantino (lato Via San Gregorio) alle 20.40. In contemporanea anche le luci del Quirinale, Camera, Senato, Corte Costituzionale e la Presidenza del Consiglio si spegneranno all’unisono.

Il programma e le tappe sono consultabili sul sito del WWF Roma, mentre per partecipare basta confermare la propria iscrizione sulla pagina Facebook dedicata o su Eventbrite.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto