Stamattina la Capitale si è risvegliata con dei nuovi "capolavori" artistici.

A poche ore dall'apertura della XVIII legislatura, nel cuore di Roma, in via del Collegio Capranica e nelle vicinanze del Senato sono apparsi dei murales alquanto originali. Il primo raffigura un bacio tra Luigi Di Maio ed il leader leghista Matteo Salvini, il secondo mostra Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, con in braccio una bimba di colore e un bel cuore rosso con dedica a Save the Children e a Refugees Welcome,

Entrambe le opere, che vorrebbero sintetizzare l'attuale situazione della politica italiana, portano il tag dello street artist palermitano Tvboy, (esponente di spicco del movimento NeoPop) e stanno facendo discutere.

Al punto che, nelle scorse ore, sono stati rimossi.

Il "fraterno bacio" e la gaffe della Ventura

Il murale dell'appassionato bacio, apparso anche sul profilo Istagram dell'artista siciliano, vede il segretario leghista e il leader dei Cinque Stelle, con i loghi dei rispettivi partiti stampati sulle giacche, uniti da un cuore rosso. L'opera ricorda il fraterno bacio socialista tra Leonid Breznev ed Eric Honecker del 1979 (in occasione dei festeggiamenti, nella Germania orientale, per il trentesimo anniversario della Repubblica democratica tedesca).

Il lavoro di Tvboy, a detta di molti, rappresenterebbe un possibile accordo tra il Movimento 5 Stelle e la Lega. Accordo che con l'elezione dei presidenti di Camera e Senato potrebbe già concretizzarsi nelle prossime ore.

La pensa in maniera decisamente diversa la show girl Simona Ventura. Sul suo profilo Istagram, ha scritto infatti che, la scorsa notte, qualche 'buontempone' (così definisce il writer) ha voluto insultare Matteo Salvini e Luigi di Maio.

A suo dire, tra le miserie di questo nostro 'bel' (!) paese, ci sarebbe anche l'omofobia. E si stupisce che, al giorno d'oggi, c'è chi ancora giudica le persone in base a quello che fanno nelle loro camere da letto. La Ventura, inoltre ci tiene a precisare che lei giudica gli altri in base ad altri criteri, come il modo in cui lavorano e il modo in cui si comportano all'interno della comunità in cui vivono.

Prima di concludere il post, poi, si rivolge a Tvboy, ammonendolo: "tu che hai utilizzato il tuo tempo per cercare di offendere un'idea, sei riuscito ad ottenere l'effetto contrario" infine invita l'artista di strada palermitano ad utilizzare in maniera migliore il suo talento.

Segui la nostra pagina Facebook!