Per il comune di Castellabateè arrivato un altro bel riconoscimento: sarà il Cilento adospitare il raduno nazionale dei 'Borghi più belli d'Italia'. Castellabate, già alla ribalta nazionale per il film campione d'incassi 'Benvenuti al Sud' con Alessandro Siani e Claudio Bisio, riconosciuta anche da Googlenella classifica di Street View tra i sei borghi più belli da visitaree, recentemente, anche ammirata in TV su Rai 3 alla trasmissione 'Alle falde del Kilimangiaro', adesso torna alla ribalta nazionale.

Su Rai 3 la gara dei borghi

Domenica 1 novembre Castellabate è il borgo della settimana nel concorsoIl borgo dei borghinella nota trasmissione di viaggi Alle falde del Kilimangiaro. Anche le telecamere di Rai 3 hanno ripreso i luoghi più belli del noto set cinematograficoa cielo aperto girando una clip di presentazione, con bellissime riprese aeree del comune cilentano, per la competizione che vedrà gareggiare Castellabate con gli altri territori più belli d'Italia.

Uno a settimana saranno mandati in onda i filmati girati nei vari comuni italiani e tramite il televoto i telespettatori decreteranno il vincitore di quest'anno.

Ufficializzato all'assemblea straordinaria del club

Si è svolta sabato 7 novembre a Roma l'assemblea straordinaria del club dei borghi più belli d'Italia,associazione che ha lo scopo di promuovere i piccoli centri abitati italiani di spiccato interesse artistico e culturale, alquale ha partecipato anche il comune di Castellabate.

Di ritorno dall'incontro, il sindaco Costabile Spinelli ha dato repentinamente la notizia ai suoi cittadini su Facebook: "Adesso è ufficiale: ospiteremo l'assemblea nazionale dei borghi più belli d'Italia nel 2016!" Altro riconoscimento per il comune cilentano che si prepara all'evento che si terrà ad aprile. Saranno ben 240 i comuni attesi per la XVI assemblea, ufficializzata dall'annuncio del presidente del club Fiorello Primidurante l'incontro.

Se sei interessato a notizie come questa clicca su "Segui" (in cima all'articolo accanto al nome dell'autore) per non perdere le prossime news.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto