Combattere l'insonnia estiva partendo dalla tavola? Si può fare!Sappiamo benissimo che l'alimentazione influisce sul nostro modo di vivere enon solo sulla linea. Curare l'alimentazione è, quindi, un ottimo rimedio per l'insonniaestiva.

Secondo le stime a causa del caldo circa dodici milioni diitaliane e italiani dormono male ogni notte. Per la Coldiretti si puòmettere a punto uno stile alimentare che può aiutare a dormire nelle caldenotti d'estate, anche tenendo presente il caldo di questo finesettimana (e pensare che i metereologi affermavano che quest'anno non cisarebbe stata l'estate!)

Aiutano il riposo cibi come pane, pasta e riso, ma anchelattuga, radicchio, cipolla, aglio e formaggi freschi, uova bollite, lattefresco caldo e frutta dolce come pesche e nettarine.

Un consiglio per una ricetta veloce? Utilizzatela parte finale delle foglie di lattuga come condimento di una semplice pastain bianco. È sufficiente fare a tocchetti i gambi – lavati, naturalmente! – adagiarliin una ciotola e poi versarvi sopra la pasta scolata, mescolare e condire con unfilo di olio extravergine di oliva a crudo… E buon riposo a tutti!

Da evitare tutti i cibi molto conditi, quindi no a pietanzepiccanti (sia per via del peperoncino che del curry o della paprica).

No alle patatinein busta, ai salatini, agli alimenti in scatola e alle minestre con dado dacucina.

Sono da non assumere anche caffè e superalcolici: pertanto sesoffrite d'insonnia estiva non prendete cocktail quando siete in compagnia,perché rischiereste di trascorrere una nottata in bianco con tutto ilnervosismo per il giorno seguente e quindi… addio relax!

Queste indicazioni sono molto importanti per anziani ebambini, ma anche i giovani possono gettarci un occhio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto