Il programma le Iene di mercoledì scorso ha mandato in onda la testimonianza di un uomo guarito definitivamente dal tumore che lo perseguitava da anni. Al signor Antonio, questo è il nome del protagonista di questa incredibile vicenda, nel 2003 gli fu diagnosticato un tumore ad uno dei due polmoni, fu sottoposto ad un intervento chirurgico, ma dopo poco tempo si ammalò anche l'altro polmone e dovette subire la chemioterapia.

Nel 2011 gli fu riscontrata una metastasi al cervello, come cura gli fu praticata la radioterapia, con la quale raggiunse qualche risultato ma non la guarigione completa, infatti gli era rimasta una lesione in zona. Il figlio di Antonio consigliò al padre di cambiare alimentazione (dopo varie ricerche in internet), di eliminare la carne dalla sua dieta, di conseguenza diventare vegetariano. Il sig.

Antonio, che ormai non aveva nulla da perdere, se non la speranza di seguire questa strada per una guarigione, dato che ormai non c'erano né medicinali né terapie specifiche da seguire, insieme alla dottoressa Michela De Pretis, oncologa, che lo segue tutt'ora, iniziò la dieta tutta vegetale, prescritta appositamente per lui dalla dottoressa stessa.

Al momento del controllo medico la lesione della metastasi era del tutto scomparsa e a distanza di due anni e mezzo, non è più comparso nulla nel suo cervello: guarigione assoluta e senza farmaci.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Corretta Alimentazione

Il signor Antonio ha perso anche 18 chili, si sente in forma e la sua famiglia tutta, ha adottato questo stile di alimentazione a scopo preventivo. Attraverso studi si è giunti alla conclusione che ci sono forti correlazioni tra il modo di alimentarsi e l'insorgere di tumori, naturalmente la scienza entra in punta di piedi in questo argomento, certezze non ve ne sono, anche se però va detto che l'eliminazione delle proteine animali dalla nostra alimentazione evita e guarisce molte patologie del nostro tempo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto