E’ stato pubblicato il bando di concorso Inps per l’erogazione di un contributo da utilizzare per i ricoveri in strutture residenziali. Si tratta del programma denominato Long Term Care che prevede il versamento di un bonus fino a 1800 euro mensili,per una durata massima di 24 mesi, a copertura delle rette per le residenze assistenziali di lungo periodo.

Contributo Inps per l’assistenza: chi può fare domanda

Il contributo per i ricoveri a lunga degenza è riservato a dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione che sono iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie, ai dipendenti e pensionati del Gruppo Poste Italiane che fanno riferimento alla Gestione speciale di previdenza IPOST e ai pensionati della Gestione Dipendenti Pubblici.

Questi, possono fare richiesta per essere ammessi al contributo Inps per se stessi o per coniugi e familiari di primo grado ricoverati in Residenze Assistenziali in quanto bisognosi di cure per lungo periodo.I posti a disposizione per il programma Long Term Care sono 600 per i dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione e 10 per i dipendenti e pensionati delle Poste.

Come fare domanda per il contributo Inps di 1800 euro al mese per l’assistenza di lungo periodo

La domanda potrà essere inoltrata a partire dalle ore 12 del 28 aprile e fino alle ore 12 del prossimo 31 maggio 2016 attraverso la procedura predisposta sul sito www.inps.it al quale si potrà accedere previo accredito da effettuare con codice fiscale e Pin.

Requisito essenziale per presentare la domanda è l’aver richiesto la Dichiarazione Sostitutiva Unica per il calcolo dell’ISEE sociosanitario residenze 2016.

I beneficiari del contributo, riceveranno il versamento direttamente sul loro conto corrente a partire dal 1° ottobre 2016 fino a 30 settembre 2018. L’importo sarà erogato solo in caso di effettivo ricovero presso Residenze Sanitarie Assistenziali o strutture specializzate fino ad un importo massimo di 1800 euro mensili.

Nel caso in cui il contributo Inps copra integralmente il costo del ricovero, sarà sospesa l’indennità di accompagnamento agli invalidi civili totali per tutto il periodo di durata del ricovero.