Un recente studio ha rivelato come i detersivi utilizzati per le pulizie possano essere estremamente nocivi per la Salute umana. Prodotti che le donne utilizzano quotidianamente per rendere pulita la propria abitazione come detersivi e sgrassatori, nascondo in realtà delle insidie pericolose per l'essere umano. Alcuni prodotti sono sicuramente indispensabili per proteggersi da acari e batteri, ma non bisogna comunque sottovalutare la pericolosità che tali detergenti chimici possono arrecare alla salute.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco cosa ha rivelato uno studio

Alcuni ricercatori dell'Università di Bergen in Novergia hanno effettuato uno studio sui prodotti chimici utilizzati dalle donne per la pulizia domestica e non solo. Da ciò che ne è emerso sembra proprio che alcune tipologie di detergenti siano in grado di causare gravi problematiche a chi ne fa uso in modo molto frequente. Respirare le particelle chimiche prodotte all'interno di alcuni detersivi potrebbe danneggiare la nostra respirazione e i nostri polmoni.

Detergenti per la pulizia dannosi per la salute: i dettagli
Detergenti per la pulizia dannosi per la salute: i dettagli

Molto a rischio sono quelle persone che utilizzano i prodotti chimici non solo per la pulizia della propria casa ma, quotidianamente, anche per motivi lavorativi.

La ricerca è stata effettuata su 6.000 persone di età compresa tra i 25 e i 40 anni. I pazienti monitorati hanno utilizzato prodotti detergenti per circa 20 anni. Dallo studio è emerso che alcuni tipi di detersivi utilizzati per la pulizia, se respirati con frequenza, danneggiano l'apparato respiratorio come il fumo di 20 sigarette giornaliere per all'incirca un anno.

Pubblicità

Come ci si può proteggere?

Naturalmente l'utilizzo di alcuni prodotti chimici è assolutamente indispensabile per la pulizia domestica per cui gli studiosi consigliano di effettuare certi tipi di pulizie con delle mascherine per evitare di inalare tutte le sostanze chimiche presenti all'interno dei detergenti utilizzati. Durante la pulizia è anche importante cercare di far circolare l'aria attraverso l'apertura di porte o finestre. Non sappiamo con precisione quali siano i prodotti messi sotto accusa dallo studio poichè nessuna lista è stata, ad oggi, fornita, ma sembrerebbe che quasi tutti i prodotti detergenti siano dannosi alla stessa maniera.

Un altro consiglio sarebbe quello di alternare la pulizia con detergenti a quella con prodotti naturali come l'aceto o il bicarbonato di sodio. Cercate dunque di prestare molta attenzione.

Leggi tutto e guarda il video