Una notizia che senz'altro farà preoccupare molto coloro i quali sono assidui consumatori di fagiolini surgelati di questo oramai noto marchio italiano. Già, perché è stata trovata dell'erba velenosa all'interno di alcune confezioni di fagiolini col marchio 'Delizie dal Sole', commercializzate da Eurospin, azienda italiana della grande distribuzione organizzata di alimentari e generi di largo consumo. Ragion per cui sono stati ritirati dal mercato alcuni lotti di questo tipo di alimento, che vengono prodotti dall'azienda Greenyard Frozen France sas di Moreac, in Bretagna.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo quanto riferisce il noto quotidiano Il Mattino, questo tipo di prodotto potrebbe aver subito una contaminazione chimica a causa di un'erba velenosa che è stata rintracciata al suo interno e che può provocare danni alla Salute dei consumatori.

Prodotti contaminati da Eurospin: ritirati due lotti di fagiolini surgelati

Per questa ragione è stato il Ministero della Salute a disporre che venga effettuato il ritiro dei prodotti alimentari facente parte dei lotti 9043M e 9043MX che hanno una data di scadenza o un termine minimo di conservazione fissato al mese di gennaio e febbraio del 2021.

I fagiolini finissimi sono stati distribuiti in particolare nei depositi degli Eurospin del Nord Italia e dunque l'allarme riguarda soprattutto queste regioni. Si tratta di un richiamo a scopo precauzionale e dunque vengono invitate tutte quelle persone che dovessero aver comprato una confezione del prodotto facente parte dei lotti in questione, a restituirlo presso il punto vendita in cui lo hanno acquistato. L'azienda dovrà quindi provvedere ad effettuare un rimborso. In ogni caso Eurospin non ha perso tempo e ha immediatamente provveduto ad eliminare dagli scaffali ogni singola confezione di fagiolini sospetta.

Pubblicità

Il richiamo da parte del Ministero della Salute

I fagiolini surgelati sarebbero stati contaminati dalla Datura stramonium, una particolare tipologia di erba altamente velenosa, a causa della forte presenza di alcaloidi al suo interno. È conosciuta molto in particolare per le sue proprietà narcotiche, sedative ed allucinogene. Comunque sia, sul sito ufficiale del Ministero della Salute è possibile leggere l'intero richiamo effettuato dall'ente in questione datato 19 marzo 2019.

Chiunque avesse acquistato uno di questi prodotti, quindi, potrà restituirlo e ricevere i propri soldi indietro.

Leggi tutto