L'Agenzia europea del farmaco ha dato inizio all'analisi del vaccino Covid-19, mRna-1273, sviluppato da Moderna Biotech Spain. Questa decisione è stata presa dopo l'analisi dei vaccini AstraZeneca e Università di Oxford. La valutazione dei dati derivante dalle analisi cliniche eseguite sugli adulti parrebbero indicare che il vaccino sia in grado di stimolare la produzione di anticorpi e cellule immunitarie T tali da sconfiggere il virus SarsCov2. Addirittura, il vaccino in questione avrebbe un'efficacia pari al 94,5%.

Tale annuncio arriva a pochi giorni di distanza dalla notizia di Pfizer di aver sviluppato un vaccino dal 90% di efficacia.

La percentuale del vaccino anti Covid-19 di Moderna Biotech Spain è stata calcolata in base agli studi condotti da Cove che ha visto la partecipazione di più di 30 mila persone negli Stati Uniti.

A tale studio hanno partecipato di concerto anche il National Institute of Allergy and Infectious Diseases, del National Institutes of Health e il Biomedical Advanced Research and Development Authority del Dipartimento della Salute degli Stati Uniti.

Oltre a essere efficace il vaccino anti Covid-19 sembrerebbe anche 'sicuro e ben tollerato'

mRNA-1273 rimane stabile a una temperatura tra i 2°C e i -8°C, ciò significa che può essere conservato anche "in un normale frigorifero medico o di casa, per circa un mese".

Moderna ha sottolineato, infatti, che il vaccino anti Covid-19, mRNA-1273, "rimane inalterato a -20° C fino a una durata di sei mesi", a temperatura ambiente, invece, la durata scende a 12 ore.

Juan Andres, il Chief Technical Operations e Quality Officer ha rivelato che lui insieme alle altre componenti tecniche del Moderna ritengono che gli investimenti nella tecnologia di consegna dell'mRNA e la nascita di un progetto riguardante la produzione e la distribuzione del vaccino consentiranno di inviarlo mantenendolo alle temperature che si possono ottenere con dei congelatori e dei frigoriferi presenti nelle farmacie.

Moderna sta mettendo a punto il piano di distribuzione su scala mondiale del vaccino

Secondo le previsioni di Moderna si disporrà di circa 20 milioni di dosi di vaccino anti Covid-19 per la fine del 2020 che saranno destinate agli Stati Uniti. Tuttavia, ha fatto sapere che sta mettendo a punto la produzione di 500 milioni - 1 miliardo di dosi, nel 2021.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!