Il Calciomercato del Napoli sta per vivere la svolta tanto attesa: Edinson Cavani è vicinissimo alla firmacon il Paris Saint Germain che gliconsentirebbe di lasciare l'Italia per trasferirsi in una società con notevolidisponibilità economiche e grandi ambizioni. Da alcuni giorni i francesiavevano aumentato il pressing per superare le altre società interessate all'acquistodi Cavani ma la svolta potrebbe essere arrivata nella serata di Giovedì quandoil direttore sportivo dei parigini Leonardo ha incontrato a Roma il presidentedel partenopei Aurelio De Laurentiis.

Per assicurarsi ilcartellino di Cavani il Paris Saint Germain ha messo sul piatto della bilancia 60 milioni di Euro ma il Napoli nechiede 70, vale a dire i 63 della clausola rescissoria più altri 7 che dovrannoessere girati al Palermo che vanta ancora alcuni diritti sull'attaccantesudamericano. Da capogiro anche l'ingaggio che dovrebbe ricevere Cavani chefirmerà con la società capitolina un contratto quinquennale a circa 8 milioni di Euro netti a stagione.

Un investimento da circa 150 milioni di Euro che è possibilegrazie allo sceicco proprietario del Paris Saint Germain che nelle ultimestagioni non ha certo badato a spese pur di costruire una squadra in grado diprimeggiare in Francia come in Europa.

Molto soddisfatto anche Cavani cherealizzerebbe il suo desiderio di lasciare l'Italia per passare in una big delcalcio europeo con la quale potrà spendere la parte migliore della carriera dalmomento che il Matador ha solamente 26 anni.

E' dunque molto vicina aricomporsi nella capitale francese la coppia Cavani-Lavezzi che aveva fatto sognare nelle stagioni passate itifosi del Napoli.

La società partenopea dal canto suo, nel caso di conclusionepositiva dell'operazione, potrà vantare una grandissima disponibilità economicache gli consentirebbe una sessione di calcio mercato di primissimo livello conl'obiettivo di rinforzare tutti i reparti dell'organico che sarà a disposizionedi Rafa Benitez.

Se la trattativa comesembra andrà a buon fine, il Paris SaintGermain si candiderà certamente nella prossima stagione come una delleprincipali favorite per la conquista della Champions League mentre il calcioitaliano dovrà rassegnarsi a perdere uno dei pochi fuoriclasse ancora presentinel nostro campionato.

Sono lontani i tempi in cui le società italiane facevanoil bello e il cattivo tempo assicurandosi tutti i migliori giocatori sulmercato: adesso non resta che cercare di limitare i danni cercando diricostruire un movimento che è ormai diventato di secondo piano a livelloeuropeo.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!