La tredicesima edizione del Trofeo Tim si è giocata nella serata del 23 luglio 2013 presso lo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia, tra la Juventus, il Milan e la neopromossa Sassuolo.

Si comincia con la prima sfida, quella tra Juventus e Milan: la Juve schiera in attacco la coppia Tevez- Llorente, il Milan risponde con Boateng, Robinho e Niang. Al 5' Mexes atterra Llorente in area ma per l'arbitro non è rigore. Al 24' lo stesso Llorente sfiora la rete, su cross di Isla. Al 29' Robinho fallisce un calcio di rigore, parato d'istinto da Storari, rigore fischiato dall'arbitro per atterramento di Boateng da parte di Lichsteiner.

Al 35' escono Antonini e Llorente per Zaccardo e Vucinic. Finisce in parità il primo mini-match, si va ai rigori. Sbagliano Lichsteiner e Nocerino. Si va ad oltranza. Decisivo l'errore di Padoin. Il Milan si aggiudica la sfida e tre punti. La Juve solo uno.

Seconda sfida: Sassuolo-Juventus. La Juve lancia in attacco il duo Matri-Vucinic. Il Sassuolo risponde con il trio Zaza, Berardi e Alexe. Al 9' palo su sinistro teso di Kurtic respinto da Storari. La Juve reagisce con Vucinic e Matri, ma ancora Kurtic mette paura alla squadra bianconera in contropiede, il sinistro però è da dimenticare. Al 41' duetto Zaza-Alexe con quest'ultimo impreciso nella finalizzazione. Finisce 0-0 tra Sassuolo e Juventus.

Anche qui si va ai rigori. Sbagliano Quagliarella e Matri per la Juve, Alexe e Terranova per il Sassuolo. Si va ad oltranza. L'errore decisivo è quello di Berardi su parata strepitosa di Rubinho. Vince la Juventus, che sale a 3 punti come il Milan, 1 punto per il Sassuolo.

Terza sfida: Milan-Sassuolo. Il Milan schiera in attacco Robinho e Petagna (classe '95), il Sassuolo Berardi e Pavoletti.

È proprio il giovane milanista a segnare al 4' approfittando di un errore del reparto difensivo del Sassuolo. Al 12' il Sassuolo risponde però con Masucci che sfrutta anche qui uno svarione della difesa avversaria. Al 33' Constant esce fuori dal campo offeso dai cori razzisti. Il Milan lo sostituisce con il giovane Piccinocchi.

Al 40' espulso Cristante del Milan per doppia ammonizione. Al 45' l'episodio che chiude la partita e il torneo: Masucci viene lanciato in area e gela di nuovo la porta rossonera realizzando il goal della vittoria.

La classifica finale è: Sassuolo 4 punti, Juventus 3, Milan 3. Il Sassuolo si aggiudica il tredicesimo Trofeo Tim.