Il team che ha dominato gli ultimi campionati di Formula uno non è ancora riuscito a lasciare i box per iniziare i test in Bahrain. Sull'account ufficiale si legge "lavoro duro al box per ora ma saremo in pista presto". Ferrari e Mercedes hanno già girato. 13 i giri per l'ex campione del mondo, lo spagnolo Fernando Alonso mentre è la Sauber la scuderia ad aver fatto più giri, quasi 35 dopo circa due ore di prove.

La Mc Laren di Kevin Magnussen al momento risulta essere la più veloce anche se i tempi sono ovviamente poco significativi senza conoscere le condizioni di carico delle singole macchine. Secondo il sito ufficiale della Ferrari le condizioni per provare sono ideali von una temperatura di 20 gradi. Alla vigilia delle prove, Paul Hembery, direttore di Pirelli Motorsport, ha detto di aspettarsi quattro giorni di lavoro e interessante visto che le condizioni ambientali saranno decisamente più realistiche rispetto a Jerez quando tutte le scuderie si erano concentrate più sulle macchine che sulle gomme.

Stavolta potremo raccogliere i primi dati sui pneumatici e prepararci con le scuderie alla nuova stagione.

La vera incognita sembra essere la Red Bull che dopo le difficoltà registrate nei test spagnoli, i primi della stagione, con la macchina che non è riuscita a completare 100 km a Jerez, la situazione non sembra migliorata. Ad aspettare di provare è attualmente il campione del mondo Sebastian Vettel mentre il compagno di squadra e debuttante sulla Red Bull Daniel Ricciardo dovrebbe girare venerdì e sabato.

Sarà un campionato rivoluzionario quello 2014 se continuano le difficoltà!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto