Oggi la Lega Serie A ha finalmente reso pubbliche le informazioni relative alla messa in vendita dei biglietti per la finale di Coppa Italia, ribatezzata da qualche anno Tim Cup. A contendersi il trofeo saranno Milan (vittorioso in semifinale sulla rivelazione Alessandria) e laJuventus (capace di complicarsi la vita nella seminifale di ritorno con l'Inter ma impeccabile dal dischetto).

Come già si sapeva, la finale si terrà il 21 maggio 2016 allo stadio Olimpico di Roma, ultimo appuntamento ufficiale della stagione prima degli Europei di calcio.

Oggi è stato annunciato che l'orario d'inizio sarà quello delle 20.45, per permettere la diretta su Rai1. Secondo quanto annunciato dalla Lega Calcio di Serie A i biglietti saranno in vendita a partire dal prossimo 30 marzo e potranno essere acquistati sul circuito Listicket, appartenente al network Ticketone. Procedure e prezzi di vendita saranno definiti con un successivo comunicato ufficiale.

Il pronostico sulla carta pare favorevole ai bianconeri (le quote al momento pagherebbero una vittoria juventina una volta e mezza mentre per il Milan si arriva a 2,5 volte quanto giocato) anche se bisognerà vedere con quanti infortunati si presenterà la Juventus all'appuntamento.

È di poche ora fa la notizia che per l'importante partita di ritorno con il Bayern Monaco la Juventus sarà costretta a rinunciare aPaulo Dybala e Claudio Marchisio. L'attaccante argentino era uscito anzitempo dall'allenamento di ieri e gli esami diagnostici effettuati questa mattina hanno evidenziato un edema da sovraccarico del soleo sinistro. Identica sorte ma prognosi più seria per Marchisio che ha riportato una lesione di primo grado del soleo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

La prognosi è di 20 giorni.

Il 4 marzo si era svolto il sorteggio pro forma per stabilire quale delle due squadre dovesse considerarsi in casa e quale in trasferta (ai fini della scelta delle maglie, degli steward, degli spogliatoi). Nessun effetto invece sui gol dal momento che la finale sarà su gara unica. L'augurio è che ad avere la meglio sia lo spettacolo, un antipasto per la finale della Champions League, che si giocherà in Italia il 28 maggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto