E pensare che erano partiti bene: Philadelphia entra nella storia dalla porta sbagliata, perdendo la ventunesima partita consecutiva, record di franchigia. Non che l'avversario fosse semplice, visto che giocavano a casa degli Indiana Pacers, ma i Sixers, che avevano iniziato la stagione con qualche sorprendente vittoria, ora sembrano destinati a battere il record NBA di 26 sconfitte consecutive, stabilito dalla Cleveland post-LeBron James. 

A proposito di record: Kevin Durant porta a 32 le partite consecutive con 25 o più punti e Oklahoma City batte gli Chicago Bulls in trasferta.

Pubblicità

L'ultimo a ottenere una striscia del genere, uno che a Chicago era di casa, Michael Jordan, che nell'86-87 arrivò a 40 partite consecutive.

Si ferma a Denver la striscia vincente dei Los Angeles Clippers, capaci di vincere 11 partite consecutive ma sconfitti dai Nuggets. 29 punti di Chris Paul e 26 di Blake Griffin non sono bastati ai californiani: l'attacco bilanciato di Denver, guidato dai 21 punti di JJ Hickson, ha portato a casa la vittoria.

  • Atlanta 97, Charlotte 83
  • Indiana 99, Philadelphia 90
  • Brooklyn 108, Phoenix 95
  • Oklahoma City 97, Chicago 85
  • Houston 124, Utah 86
  • Dallas 94, Boston 89
  • Denver 110, LA Clippers 100

Quote scommesse e pronostici

Nella notte, LeBron James torna a Cleveland con i suoi Miami Heat, e non dovrebbe incontrare molte difficoltà verso la vittoria, anche le motivazioni dei Cavs saranno alte.

Quote: Cleveland Cavaliers (4.50),    Miami Heat (1.20).

Atlanta si è ripresa dopo una serie di sconfitte piuttosto lunga, ma è in back to back dopo la vittoria a Charlotte. Toronto potrebbe approfittarsene, ma è meglio non fidarsi troppo degli Hawks di questi tempi. Quote: Atlanta Hawks (2.10), Toronto Raptors (1.70).

Partita equilibrata a Sacramento, dove arriva Washington. Wizards favoriti nella sfida. Quote: Sacramento Kings (1.95), Washington Wizards (1.82).