Niente da fare per Fabio Fognini al secondo turno dell'ATP 500 di Valencia. In poco più di un'ora, il tennista italiano esce sconfitto per 6/2 6/4, in un match che non l'ha mai visto protagonista. Andy Murray, senza strafare, vince agevolmente il match.

Il primo set è volato via liscio, senza colpo ferire, doppio break nei primi due turni di servizio di Fognini, e Murray si porta a casa il set con il punteggio di sei a due.

Primo set che ha evidenziato un Murray dominante al servizio, infatti, ha messo in campo il 77% di prime palle, aggiudicandosi il 92% dei punti.

Con la seconda palla di servizio si è attestato su un ottimo 75% di punti vinti.

Da contro va detto di un Fognini deficitario alla risposta e poco incisivo al servizio.

Il secondo set è più combattuto, Fognini gioca meglio, ma, il quinto game gli costerà caro. Perde il servizio a quindici e vede Murray ormai vicino al traguardo. Lo scozzese vincerà i suoi game di servizio facilmente, e chiuderà col punteggio di sei a quattro.

Un secondo set nel quale, il tennista di Dunblane ha giocato solo il 42% di prime palle, ma, vincendo il 92% dei punti.

Adesso Murray se la vedrà contro il temibile tennista neozelandese Kevin Anderson, accreditato della testa di serie numero sette, che ha approfittato del ritiro dello slovacco Klizan per approdare al terzo turno.

Un match equilibrato, con Murray favorito.

Negli altri match il tennista transalpino Jeremy Chardy ha sconfitto, in tre tiratissimi set, l'ucraino Aleksandr Dolgopolov (3/6 7/6 7/5 il punteggio).

Suo avversario sarà lo spagnolo Pablo Carreno Busta, che, a sorpresa, ha eliminato la testa di serie numero quattro Feliciano Lopez con un doppio 6/ 4.

Pablo Andujar, dopo aver provocato la prima sorpresa del torneo battendo la testa di serie numero due Thomas Berdych, elimina, con un secco 6/3 6/2 il serbo Lajovic.

Ad aspettare Andujar c'è un ritrovato Tommy Robredo che ha sconfitto il tennista di Taipei Yen-Hsun Lu per 6/2 6/4.

La testa di serie numero sei, Bautista Agut, si è ritirato dal torneo, a passare il turno, è il brasiliano Tomasz Bellucci. Il torneo è trasmesso in diretta da Supertennis.

Segui la pagina Tennis
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!