E' in corso il secondo turno del torneo Atp 250 di Mosca e, in mattinata, è stata consumata la prima sorpresa. Fabio Fognini, accreditato della testa di serie numero 4 è stato sconfitto dal Kazako Mikhail Kukushkin col punteggio di 6/4 6/2.

Avversario difficile il kazako, il suo Tennis, fondato su un solido servizio e su ottimi fondamentali da fondo campo, giocati sempre in avanzamento, ha avuto la meglio su quello di un Fognini che attraversa un periodo di forma oltremodo approssimativa. Che sia, almeno, di insegnamento il match odierno per il tennista di Savona in vista del prossimo incontro di Coppa Davis.

Siamo certi che Fognini non deluderà le attese.

Per Andreas Seppi, invece, match combattutissimo, ma la sua tenacia lo ha condotto alla vittoria. Il risultato, 7/6 7/6, la dice lunga sulle difficoltà che il tennista altoatesino ha dovuto fronteggiare. Ivan Dodig è un avversario da prendere con le molle. L'ultimo precedente, in Canada, aveva visto il croato vincente, ma Seppi ha buttato il cuore l'ostacolo. In svantaggio, nel secondo set, 3-5 e 0-40, Seppi ha annullato tre set points. Arrivati al tie break, un Dodig demoralizzato e consapevole dell'occasione sfumata, ha raccolto solo tre punti.

Seppi avanti: nel prossimo turno se la vedrà col vincente del match tra Ernst Gulbis (testa di serie numero 3) e lo spagnolo Gimeno Traver. Negli altri incontri, Marin Cilic ha superato in tre set un agguerrito Donskoj, 6/3 3/6 6/3 recita lo score, mentre la testa di serie numero 5, lo spagnolo Bautista Agut, ha avuto la meglio dell'australiano Sam Groth (numero 88 della classifica ATP) col punteggio di 7/6 7/6.

Gli altri incontri in programma vedono il favorito del torneo, accreditato della testa di serie numero 1 Milos Raonic affrontare il lituano Berankis, il russo Mikhail Youzhny l'argentino Juan "Pico" Monaco ed il veterano Tommy Robredo il ventiduenne serbo Filip Krajinovic. Del match Gulbis-Gimeno Traver ne abbiamo parlato precedentemente. La diretta, a partire dalle 12:30, è su Supertennis.

Segui la nostra pagina Facebook!